Le copertine vintage preferite di Andrew Knowlton di Bon Appetit

Noi di Buon appetito sono dannatamente contento del modo in cui la rivista sta guardando in questi giorni. Dal nostro non ufficiale riavvio nel maggio 2011, abbiamo avuto una celebrità in copertina oltre a una pizza eccezionale, un sandwich al pomodoro con la faccia aperta, panini appiccicosi e, più di recente, niente cibo. Un sacco di novità, davvero.

Ma tu non sei niente senza il passato. Essendo il membro di staff più durato della rivista, sono diventato di fatto BA storico. È divertente ricordare alcuni dei nuovi ragazzi sul blocco del nostro passato. Cose come: la rivista fu fondata nel 1956 a Kansas City e fu distribuita solo nei negozi di liquori per i primi anni. Knapp Communications acquistò la rivista nel 1974, la trasferì a Los Angeles e la possedette fino al 1993, quando Condé Nast la acquistò. Non è cambiato molto fino al 2010, quando fu annunciato che la rivista si sarebbe trasferita a New York.

Quindi eccoci qui nel 2012 con anni di problemi ispirati sotto le nostre cinture. Sappiamo che siamo parte di una tradizione orgogliosa e gustosa e lavoreremo duramente per sostenere questa eredità. Con questo in mente, una volta ogni tanto su questo blog torneremo a guardare nei nostri archivi per trovare ricette vintage, storie e foto che ci ispirano oggi. Quindi ecco la prima puntata: alcune delle mie cover preferite degli anni ’60. L’aprile 1963 presenta un’aragosta, ostriche e vino bianco; Aprile / maggio 1965, un bicchiere di scotch sparato nelle Highlands scozzesi; Agosto 1963, fragole e liquore al maraschino Luxardo. Ma il numero dell’estate del 1962 potrebbe essere il mio preferito di sempre: due gelidi julep alla menta, due sigarette (notate il rossetto su uno), una barca modello e una mappa dei Caraibi. Come ha detto Adam Rapoport quando gliel’ho mostrato, “Sembra un fermo di un film di Wes Anderson.” Un altro fatto interessante sulla copertina? Gli accessori sono stati gentilmente concessi da Abercrombie & Fitch quando erano ancora un fornitore sportivo. Puoi scommettere che non vedrai mai i fumi sulla copertina di un futuro Buon appetito. Sto lavorando ai julep alla menta.

–Andrew Knowlton