Tutti tranne te fanno questi errori comuni di Guacamole

Guarda, sappiamo che tutti ne hai un sacco sentimenti a proposito di guacamole. Come la politica e la religione, è un argomento delicato che è meglio affrontare con tatto (o meglio ancora, per niente. mai al primo appuntamento). Ma anche se non hai messo i piselli nel tuo guac, ci sono alcune regole non negoziabili per questo alimento messicano. Qui ci sono le cose più comuni che le persone rovinano quando lo fanno, secondo il senior food editor (e il maestro guacamole Jedi) Rick Martinez.

1. Utilizzo di avocado sottocoppa, sovra- o non uniformemente maturi

In un mondo perfetto, saremmo tutti benedetti con avocado perfettamente maturi ogni volta che la voglia di fare un gruppo di guac colpisce. Ma la vita non è così, così Martinez consiglia di pianificare in anticipo: la maggior parte dei negozi di alimentari vendono avocado maturo; comprali un paio di giorni prima e falli maturare sul piano di lavoro. Hanno raggiunto la maturazione ottimale quando hanno un piccolo dono, ma non sono morbidi o molli. In un pizzico, Martinez ha fatto guac con avocado under-mature (“Basta schiacciare la sh * t fuori da loro”), ma questo, naturalmente, non è l’ideale. Inoltre, non combinare mai avocado con diversi livelli di maturazione. Le trame non si fondono insieme, lasciandoti con piccoli iceberg duri di avocado che galleggiano in un mare di muschioso guac. Puoi fare di meglio.

2. Non usare Hass Avocados

Quando si tratta della consistenza deliziosamente cremosa che associamo al guacamole, può esserci una sola varietà: Hass, il re di tutti gli avocado. Gli avocado Hass hanno un sapore più ricco e concentrato rispetto ad altre varietà, come l’avocado più grande ma più acquoso della Florida. Fortunatamente, le opzioni più comunemente disponibili nei negozi di alimentari sono Hass. Sono più piccoli con la pelle verde scuro e ciottolosa.

taqueria-guacamole
Christopher Testani

Non ci sono chiari punti marroni qui. Foto: Christopher Testani

3. Non tagliare le imperfezioni

Un livido o macchia marrone e pastosa sul tuo avocado non è un rompiscatole (a differenza della muffa sul pane, non contaminerà il tutto). Tuttavia, trasformerà il resto del tuo guacamole “sporco palude verde”, secondo Martinez. Assicurati che il tuo guac rimanga brillantemente verdeggiante spendendo 30 secondi in più per eliminare i punti difettosi.

4. Scoppiare il robot da cucina

Non preoccuparti del robot da cucina. Perché sporcare più cose quando è più facile schiacciare il guacamole a mano? Inoltre, un robot da cucina trasformerà il tuo guacamole in purea. Anche se non tutti amano un guac enorme, non dovrebbero avere la consistenza delle pappe. Basta mescolarlo in una ciotola o meglio ancora, un mortaio messicano e un pestello noto come molcajete.

5. Going Wimpy on the Salt

Hai davvero bisogno di diventare grande ed essere aggressivo quando si tratta di condire il guacamole. Questo significa aggiungere più sale di quanto pensi di aver bisogno. Martinez usa circa un cucchiaino di sale kosher per tre avocado. Il consiglio pro è di aspettare cinque minuti dopo la stagionatura prima di assaggiare-Questo dà ai sapori il tempo di fondere insieme. Solo allora puoi davvero discernere se è necessario aggiungerne di più o regolare i livelli.

Roti taco with black cod, dried peach, and smoked guacamole
Foto di Michael Graydon + Nikole Herriott

I tuoi tacos e tortillas contano su di te. Foto: Michael Graydon + Nikole Herriott

6. Saltare (o sostituire) la calce

Tutto il guacamole ha bisogno di acido, altrimenti è troppo grasso e ricco. Martinez utilizza circa uno o due cucchiai di succo di lime per tre avi. Aiuterà anche a mantenere il guac verde brillante. Basta non sostituire il limone- “che prende le cose in una” brusca dell’avocado “,” spiega Martinez. Se vuoi davvero guadagnare punti di autenticità, cerca i calci chiave. (Detto questo, i limoni persiani più comunemente trovati vanno bene.)

7. Mescolare altre cose (i pomodori sono giusti, forse.)

Ok, ignorando il fatto dubbio che abbiamo una ricetta per il guacamole di sedano sul nostro sito web, stiamo prendendo una posizione qui: Nessun componente aggiuntivo! Nessun mix-in! Niente piselli! L’unica eccezione qui è il pomodoro, che Martinez spiega viene a volte aggiunto per allungare un lotto, aggiungere acidità ed evitare di dover fare un lotto di Pico de Gallo insieme al guac. Ehi, se ha funzionato per la mamma di Martinez, funziona per noi.

Ovviamente ora è necessario fare un lotto di autentico guacamole di Rick Martinez …

Pertinente ai tuoi bisogni legati all’avocado: come fare a dadi uno come un professionista

Come tagliare un avocado