Per un hamburger più sano e più gustoso, salta le tortine del supermercato e macina la tua stessa carne

Vuoi hamburger migliori? E polpette e …? Quindi inizia a macinare la tua carne. È un aggiornamento importante per sapore e qualità e più facile di quanto pensi. Non hai bisogno di abilità di macellazione o di una vecchia smerigliatrice per ottenere i benefici. Ciò che manca nella convenienza compensa nella consistenza: polpette leggere e ariose, hamburger che in realtà hanno un sapore come una bistecca. Altrettanto importante: sei in carica, quindi controlli l’approvvigionamento e gli additivi. (Vorresti mischiare bistecche passate in passato o famigerate “melma rosa” nella carne che la tua famiglia mangerà? Compra terra e questo è quello che potresti ottenere.) Inoltre, macinare a casa riduce drasticamente il rischio di contaminazione da E. coli. È vero che si inizia con grandi carni da macellerie e mercati contadini o interi tagli dal supermercato. Quindi agitarsi.

(Credito: Christopher Testani)

Come macinare la tua carne
Il personale della BA Test Kitchen giura su D.I.Y. macinazione. Ecco la nostra guida per farlo bene.

1. Scegli la tua proteina
Rettifica a casa significa che è possibile personalizzare le proprie miscele.

Nella cucina di prova, maciniamo il pollo con aglio ed erba cipollina per polpette saporite; salmone freschissimo, capperi e prezzemolo per hamburger; e maiale e mela per la salsiccia della colazione imbattibile. Divertiti a sperimentare; scegliere tagli con un po ‘di grasso per garantire un risultato umido e saporito, come pollame a base di carne scura, mandrino di manzo, costine o maiale. Oppure prova pesce salato, più carnoso come il salmone, il tonno e il pesce spada, che reggono meglio dei delicati e squamosi pesci bianchi.

2. Raffreddare la carne
Non macinare mai senza prima mettere le proteine ​​e le attrezzature nel congelatore. È essenziale produrre un taglio pulito.

Tagliare carne o pesce in cubetti da 1 pollice. Mettere in un unico strato su una teglia da forno bordata, coprire con pellicola trasparente e trasferire in freezer. Raffreddare le proteine ​​fino a molto freddo (dovrebbe sentirsi sodo ma dare comunque quando viene premuto con il dito), circa 15 minuti. Nel frattempo, posizionare tutte le parti della macinatura (l’accessorio per la macinatura del miscelatore del supporto – inclusi gli stampi, i pezzi bucati che si spingeranno attraverso la carne – o la ciotola e la lama del robot da cucina) nel congelatore fino a molto freddo, almeno 15 minuti.

3. Scegli la tua arma

Stand Mixer
Il nostro metodo preferito L’accessorio per smerigliatrice di un mixer stand (KitchenAid è il nostro preferito) produce una macinatura consistente e la trama che amiamo, e funziona praticamente su qualsiasi proteina. È un’aggiunta utile.

Assemblare il dispositivo di smerigliatura con stampo grossolano raffreddato. Metti una ciotola in una grande ciotola di ghiaccio; sistemare sotto l’allegato per catturare le proteine ​​macinate e tenerle fredde. Lanciare le proteine ​​refrigerate con i condimenti, se in uso. Aggiungere al vassoio in lotti, con il mixer a velocità media e immergere delicatamente per premere attraverso la smerigliatrice.

Robot da cucina
Una veloce e facile fine alla carne misteriosa. Questo metodo non produrrà la fantastica trama che fornisce una smerigliatrice, ma finché lavorerai solo fino a quando tritato, otterrai polpette con carattere, non pasta di carne. Pulire attentamente!

Assemblare il processore con un coltello da taglio raffreddato. Lanciare carne o pesce fresco con condimenti, se usato. Lavorando in lotti, aggiungi proteine ​​al robot da cucina. Pulse, raschiando i lati quando necessario, fino a quando la carne viene tritata finemente ma non passata, circa 20 impulsi, punte. –Alexandra Zissu

Pronto per iniziare a macinare? Ecco alcune ricette per iniziare:

Hamburger alla Turchia piccanti

Hamburger di tonno

Alexandra Zissu è la co-autrice di The Butcher’s Guide to Well-Raised Meat.