L’unico processo che devi conoscere per congelare i verdi frondosi

Ah, estate! Cosa non c’è da amare su questo vero e proprio parco giochi di prodotti freschi, verdi e frondosi? Ma anche i cuochi più dediti possono ammettere: è difficile cucinare tutti quei verdi estivi alla stessa velocità con cui arrivano dal campo. Se stai soffrendo di fatica nell’insalata, o semplicemente non puoi mangiare un altro piatto di spinaci saltati, abbiamo buone notizie: i verdi a foglia sono una delle cose più facili da conservare. Non puoi conservare la tenera lattuga, ma i verdi più duri come la bietola e il cavolo si prestano perfettamente al congelamento. Ecco come preparare le verdure di cottura resistenti, in modo che possano conservarle per un uso successivo.

saltati-spinaci-con-soia-e-sesamo
Danny Kim

Mangiare spinaci saltati tutto l’anno. Foto: Danny Kim

1. Risciacquare

Non importa dove hai preso il tuo green-mercato degli agricoltori, stand di fattoria, CSA, negozio di alimentari, il tuo giardino, è importante sciacquarli puliti da qualsiasi sporcizia o bug (eek!) Che potrebbero essere aggrappati alle foglie. Utilizzare acqua fredda in modo che non si appassiti e accertarsi di risciacquarli accuratamente. Puoi dare loro una brusca brutta se vuoi a questo punto, cosa che renderà più facile lavorarci più tardi.

2. Blanch ‘Em

Porta ad ebollizione una grande pentola d’acqua, non c’è bisogno di salarla come faresti per la pasta o per la cottura vera e propria. Stai solo prendendo il bordo grezzo. Una volta che l’acqua bolle, aggiungi le verdure pulite e usa delle pinze o un cucchiaio per immergerle completamente sott’acqua. La temperatura dell’acqua scenderà, quindi assicurati di tenerla a ebollizione coprendo la pentola o alzando il calore. Lascia che i verdi nuotino nell’acqua bollente per circa 30 secondi.

3. Shock ‘Em

Usando pinze o un filtro a ragno, trasferire i verdi in una grande ciotola o pentola di acqua ghiacciata. Questo dovrebbe essere freddo, freddo, acqua di rubinetto normale non farà. L’acqua quasi gelata fermerà i verdi dalla cottura eccessiva e li aiuterà a mantenere il loro vivace colore verde. Lascia che nuotino nell’acqua fredda, aggiungendo altro ghiaccio, se necessario, per due o tre minuti.

Collard-verdi-e-kale-pesto
Ted Cavanaugh

Prepara questo Collard Greens e Kale Pesto a gennaio, grazie ai green congelati. Foto: Ted Cavanaugh

4. Spremere ‘Em

Scola l’acqua e il ghiaccio e raccogli i verdi nelle tue mani. Spremi più acqua possibile, mettici un po ‘di muscoli dentro. L’acqua in eccesso si congela, ricoprendo i verdi con cristalli di ghiaccio che degradano il sapore e la consistenza mentre si siedono nel frigorifero. Ci vorranno alcuni cicli di spremitura, quindi consideralo come il tuo allenamento per il braccio per il giorno.

5. Imballare strettamente

Una volta che i green sono flessibili ma asciutti, imballali molto strettamente in sfere di dimensioni da baseball, come se stessi avvolgendo la neve bagnata in una palla di neve. Rimarranno uniti grazie all’umidità, ma cerca di non maneggiarli troppo.

6. Congelare ‘Em

Spazia le palline di cavolo, bietole, ecc., Distribuendole uniformemente su un foglio di carta, mantenendo la loro forma ma non permettendo loro di toccare. Coprire la padella con un foglio di pellicola trasparente; questo impedirà loro di raccogliere cristalli di ghiaccio. Mettilo nel congelatore per una o due ore, finché i verdi non si sono congelati parzialmente. Fare questo piuttosto che scaricarli tutti in un sacchetto farà in modo che rimangano separati e non si formino in un unico grumo. Questo è utile quando li rimuovi dal congelatore in un secondo momento; puoi tirarne fuori tanti o pochi che ti servono.

7. Pacchetto ‘Em

Una volta che i verdi si sono congelati parzialmente, trasferirli in un sacchetto di plastica pesante; rimuovere quanta più aria possibile quando si sigilla. Conservare nel congelatore e rimuovere le sfere quando necessario. Le palline sono perfettamente dimensionate, quindi non devi mai scongelare un intero pacchetto (e sprecarne metà) di nuovo.

Ma prima, impara come scegliere i migliori prodotti sul mercato.

6 consigli per lo shopping sul mercato degli agricoltori