È tempo di andare: errori comuni durante la cottura delle rampe

Ogni aprile, nel mondo culinario tendiamo i muscoli e ci prepariamo per la Great Ramp Race. (Va bene, in realtà non è affatto una razza, ma piuttosto una sorta di fenomeno culturale.) Chef, ristoranti, cuochi casalinghi, scrittori di cibo e appassionati di greenmarket fanno tutti schifo per questo ortaggio primaverile all’aglio. E a ragione! Le rampe sono versatili, deliziose e una delle prime cose verdi ad apparire dopo un inverno crudele. Ma se adorate fedelmente all’altare degli alliums o siete i primi acquirenti di rampe, vale la pena leggere questo elenco di errori comuni prima di immergervi nel lotto di quest’anno. Ecco come sfruttare al meglio l’offerta più pungente della primavera.

1. Non aver paura di chiedere quali sono le rampe Heck

Se non sei realmente sicuro di quali siano effettivamente le rampe, puoi sentirti intimidatorio da chiedere, specialmente con le chiacchiere che raggiungono il culmine della tua naturale co-op alimentare. Questa è una zona sicura, quindi chiedi di allontanarti: le rampe sono porri selvatici, foraggiati da aree ombreggiate e boscose. Sono uno dei primi segni di primavera, e una delle prime cose verdi commestibili a colpire i mercati. Il loro sapore è una combinazione di aglio, cipolla e pungente. Puoi usarli ovunque tu usi scallions o cipolline.

Sottaceti le tue rampe e puoi mangiarle tutto l’anno.

2. Non aspettatevi una piacevole passeggiata attraverso il mercato

Se hai mai partecipato a un’escursione per lo shopping del Black Friday presso il centro commerciale, hai una struttura di riferimento per quanto seriamente gli appassionati di cibo del posto prendono sul serio la stagione (stiamo solo esagerando leggermente qui). Non arrendersi casualmente al mercato alle 11 e si aspettano di trovare un’abbondanza di rampe: probabilmente verranno colte o completamente perse. “Vanno veloci”, dice Jessie Damuck, Buon appetito sviluppatore di ricette. “Andateci per 8 se volete la vostra scelta.”

3. Avrai bisogno di più di $ 20 Bill

Quando parliamo di rampe, stiamo parlando di prezzi ripidi. È in parte perché questi alliums primaverili sono coltivati, non coltivati. È più laborioso cacciare nei boschi per un gruppo piuttosto che semplicemente tirarli su da una fila ordinata del giardino, e questo si riflette nel costo. Ma la domanda sta anche creando un innegabile aumento. Secondo Eater, correranno il conto a circa $ 20 / sterlina quest’anno. Se hai una collina ombrosa e fresca sulla tua proprietà, ti suggeriamo di infilare un paio di stivali di gomma e di scavare (non prendi tutte le rampe da un cerotto, altrimenti non si ripopoleranno l’anno prossimo) . Altrimenti, abbassati con forza su quel pulsante ATM e ingoia il costo.

Pesto di rampa Perché il basilico è per femminucce.

4. Crea un piano di gioco prima di acquistare

La stagione delle rampe è un periodo molto emozionante, e lo capiamo. Ma non limitarti a comprare lo stand di un venditore perché sono lì. Più che probabile, l’alito dell’aglio di qualche giorno ti lascerà con fatica da rampe e lotterà per trovare il modo di usarle. Invece, fai una piccola ricerca in anticipo. Ci sono innumerevoli modi per usare rampe, oltre a tagliare e saltare semplicemente come faresti con qualsiasi altro allium (sono, dopotutto, solo porri). Arrostiteli o grigliateli interi – l’alta temperatura renderà i bulbi teneri, mentre si preparano per delle foglie seriamente croccanti. E sì, puoi, e dovresti, mangiare l’intera cosa. Una volta che ti sei stancato di mangiarli come contorno, prepara un pesto con noci, formaggio pecorino e intere rampe (prima imbianca i verdi). Per il tuo prossimo lotto, immergili in una pastella di latticello e friggeteli interi. Scommetti sul tapas bar del tuo quartiere che costa $ 75 per un menu degustazione ramp per non aver pensato quello! Hai ancora più rampe? Mettili sott’aceto con un mix di peperoncini rossi, foglie di alloro, semi di finocchio, pepe nero e sale, aceto e zucchero. Continueranno per due settimane, a meno che non li conservi inscatolando; in tal caso puoi mangiare rampe tutto l’anno.

5. Non dimenticare di pulirli … No, sul serio

“Se pensavate che i porri fossero sporchi, aspettate di mettere le mani sulle rampe”, dice Rick Martinez, sviluppatore di ricette. Le rampe hanno due cose che funzionano contro di loro nel reparto sterrato: hanno un sacco di fessure per nascondere il fango (controlla dove le foglie incontrano il gambo) e, come accennato prima, vengono tirate fuori dalla foresta nella parte più fangosa di primavera. Alcuni venditori puliranno le rampe prima di portarli sul mercato, ma non dare per scontato che abbiano completato il lavoro. Risciacquarli accuratamente prima dell’uso e asciugare delicatamente.

Non riesci a mangiare un’altra rampa? È come se non ti conoscessimo più. (Prova a friggerli).

6. Sapere come conservarli

Una volta che hai portato a casa il tuo bottino, non buttarlo sul tavolo da lavoro fino all’ora di cena. Arrotolarli in un tovagliolo di carta umido, riporli in un sacchetto di plastica non sigillato e conservarli in frigorifero. Assicurati che le foglie delicate siano coperte dall’asciugamano e non piegare o schiacciare la pianta. Non essere sorpreso quando il tuo intero frigorifero odora di aglio. Fa tutto parte dell’esperienza.

7. Non abbiate mai paura di far conoscere il vostro amore per le rampe

Dovremmo essere onesti: non tutti saranno così innamorati delle offerte più scottanti di primavera come te. “Non aspettarti che i tuoi amici non amichevoli siano entusiasti di una cena a tutto rampa”, dice Damuck, che, per la cronaca, ha creato un menu a tutto campo durante la scuola di cucina. Dawn Perry, redattrice di cibo digitale, concorda: “I miei genitori sono come, ‘Non sono proprio come le cipolline?'” (L’autore dei genitori di questo articolo ha rampe che crescono dietro la loro casa e sono davvero perplessi e divertiti dal prezzo che hanno recupero.)

Questo, tuttavia, non ha motivo di estinguere la torcia che trasporta per le rampe. Amali ad alta voce e amali ferocemente. Se ne andranno prima che tu lo sappia.

Cucina: le nostre ricette preferite sulle rampe