Crea il tuo latte di mandorla, evita questi 6 errori comuni

Siamo reali qui: la maggior parte del latte di mandorla fatto in casa non è semplicemente eccezionale. Se non è troppo amaro è stranamente acquoso e grintoso allo stesso tempo. Ma non deve essere così. Il latte di noci fatto in casa può essere cremoso, dolce e delizioso come latte da latte. È tutto nella tecnica e tu non fare. Evita questi errori comuni e sarai sulla buona strada per il miglior frullato di mandorle e banane della tua vita.

1. Utilizzo di noci tostate o salate

Prendilo dal direttore del cibo Carla Lalli Music che fa abitualmente il proprio latte di mandorle e miscele di latte di riso e noci. Hai davvero bisogno di iniziare con i dadi grezzi e non corretti. Le noci salate o zuccherate si trasformano in latte salato o zuccherato (le duh). Le noci tostate sono asciutte e fragili, rendendo il latte meno cremoso. Evidenzia anche i loro sottotoni amari, mentre le noci crude sono più dolci.

2. Saltare il Soak

Pianificare in anticipo: le noci crude devono essere immerse per almeno 12 ore prima della miscelazione. Ciò satura il dado dall’interno verso l’esterno, risultando in una consistenza più liscia e cremosa. Produce anche più liquido, perché le noci completamente sature si mescolano meglio e lasciano meno “polpa” dietro. Come se questo non fosse un motivo sufficiente per prendere le mandorle per un tuffo, l’ammollo attiva gli enzimi, rendendo il latte più Noceritious. Se vuoi fare il latte di noce senza ammollo, puoi recuperare un po ‘(ma sicuramente non tutti) del tempo mescolando i dadi con acqua molto calda.

jeremy-fox-lavanda-marcona-mandorle
Peden + Munk

Le mandorle fritte sono fantastiche. Ma non per il tuo latte! Foto: Peden + Munk

3. Ottenere il dado: Rapporto dell’acqua sbagliato

Secondo la musica, avrai bisogno quattro parti di acqua in una parte di noci. Memorizza questo rapporto e puoi persino combinare i dadi. Pensa alla mandorla-mandorla, alla macadamia-anacardio o persino al rametto con miscele di noci di riso. La musica spesso combina il riso con anacardi o mandorle: i cereali attenuano il prezzo più alto delle noci.

4. Non mescolare abbastanza a lungo, o sforzarsi in modo efficiente

Per prima cosa: se non si dispone di un frullatore potente o ad alta velocità, lasciare il latte di dado ai professionisti. La musica dice: “Il tuo latte sarà buono come il tuo frullatore.” Dopo aver polverizzato i dadi e il liquido ad alta potenza per almeno un minuto, sta a te scegliere quanto vuoi sforzare. Se pianifichi di cucinare con il latte (ad esempio, usalo per cuocere a fuoco lento i chicchi interi o non preoccuparti di un po ‘di sedimento polposo, agita e procedi.) Se preferisci che il tuo latte sia liscio, filtralo con un mezzo o fine- setaccio per maglie Per il latte più sciolto, usa un sacchetto dado per raccogliere i pezzetti extra fini.

mandorla-kale-e-banana frullato
Eva Kolenko

Dietro ogni grande mandorla, cavolo e banana smoothie è un forte latte di mandorla. Foto: Eva Kolenko

5. Non aromatizzare il tuo latte

Vuoi evitare eccessivi condimenti e aromi nel tuo latte alle noci, ecco perché lo stai facendo a casa, giusto? Ma considera questo: il latte vaccino ha sapori dolci e salati presenti in natura. Senza di loro, il latte di noce ha un sapore piatto e una nota. Aggiungere un pizzico di sale e a poco agave, miele o sciroppo d’acero alla miscela dopo la miscelazione. Oppure, fai come fa la musica e immergi i noccioli con un bastoncino di cannella, un pizzico di sale e una data. I sapori infonderanno il liquido mentre si impregnano e puoi fonderlo tutti insieme.

6. Utilizzo di dadi rancidi

I dadi vanno male più velocemente di quanto si pensi, e da nessuna parte questo sapore “off” è più evidente che in una partita di latte di noci. Assicurati di usare noci fresche. Se non sei sicuro, assaggiali prima di immergerti. Per mantenere freschi i dadi crudi più a lungo, conservali nel congelatore o in un armadio freddo e buio in un contenitore ermetico.

Ottieni la ricetta: Latte alle noci base

Cosa fare con il tuo latte alternativo perfetto? Fai un frullato, naturalmente.

Sostituisci il tuo caffè del mattino con un frullato Matcha