Come pulire una padella in ghisa arrugginita

Non è difficile mantenere una padella in ghisa, ma a volte la vita ha la meglio su di noi e non seguiamo il corretto uso, la manutenzione o il protocollo di pulizia. Certo, sai di non cucinare pomodori acidi o una salsa a base di vino nella tua padella. E sì, ti ricordi che puoi saltare il sapone e l’acqua, e invece pulire la padella con sale grosso kosher e uno straccio. Ma nel caso in cui l’avessi dimenticato, prestato il tuo pan a un amico meno esigente, o semplicemente ereditato un vecchio padellone, è bene sapere come far risorgere una padella rovinata e arrugginita.

Abbiamo parlato con due esperti in tutte le cose in ghisa: Mark Kelly, PR e responsabile della pubblicità presso Lodge Cast Iron, e Mike Whitehead, fondatore di Finex Cast Iron Cookware. Se hai a che fare con la ruggine di ghisa, puoi tirare un sospiro di sollievo. Prima di tutto, non sei fregato. tu può salva quel pan (che è un’ottima notizia per questo scrittore). Ecco come riportare la tua rocca in ghisa arrugginita dai morti.

L’aceto si ammollo

Se lo strato di ruggine sulla tua padella è superficiale (ovvero è solo sulla superficie, come l’immagine nella parte superiore di questa pagina), puoi probabilmente saltare questo passaggio e andare direttamente a sfregare. Ma per padelle seriamente arrugginite e cotte, Whitehead suggerisce che l’aceto si impregni. Mescolare l’aceto bianco base con acqua in parti uguali e immergere la padella in esso. Usa un secchio o tappi il lavandino per pentole davvero grandi; l’intera padella deve essere coperta con la miscela di aceto. Puoi immergerlo per un massimo di otto ore, ma Whitehead suggerisce di controllarlo prima e spesso. Potrebbe essere fatto in uno solo. L’aceto dissolverà la ruggine, ma una volta che sarà sparito, l’aceto andrà in città sulla superficie originale della padella. La possibile vaiolatura che può risultare irreversibile, quindi togli la padella dall’immersione non appena la ruggine si sfalda facilmente. Se la padella è diventata così arrugginita che è profondamente butterata o butterata, Whitehead dice di dimenticarlo: “Quello è per la decorazione”.

Lo scrub

A questo punto, hai rimosso il condimento. Non spaventare. Va bene! Questo era il punto. Quindi, anche se non è una buona idea strofinare una padella condita con acqua saponata, è assolutamente ok in questo caso. Utilizzare un detergente delicato e acqua tiepida in modo che si asciughi più rapidamente e rimuovere la ruggine persistente con una spugna leggermente abrasiva. Non mettere il tegame in lavastoviglie (“È una strada dritta per l’inferno”, dice Kelly, ed è solo leggermente iperbolico.) Un tampone verde o lana d’acciaio sono buone opzioni, ma evita scrubbing abrasivi aggressivi, come i pagliette di rame . Asciugalo immediatamente con un asciugamano in modo che non si arrugginisca di nuovo. A Whitehead piace che la padella sia completamente asciutta scaldandola in un forno.

lanciare iron season
Foto di Alex Lau

Guarda solo quanto può essere elegante e levigata la tua padella.

The Re-Seasoning

A questo punto, dovrai ripetere la stagionatura della padella. Esistono quasi tanti metodi diversi per la stagionatura delle pentole, ma ecco come a Lodge piace farlo: preriscaldare il forno a 350 ° e posizionare un grande foglio di alluminio sul cestello inferiore. Strofinare un olio neutro con un punto di fumo elevato, come olio vegetale, su tutto il pan-dentro e fuori. Quindi, rovescia la pentola sul foglio per catturare eventuali gocce. Lasciate cuocere in forno per un’ora, quindi raffreddare per almeno 45 minuti prima dell’uso. Ogni volta che usi la padella, puliscila con un altro strato di olio. In questo modo si accumulano gradualmente strati protettivi di stagionatura, creando una superficie di cottura migliore e guardia contro la ruggine.

Lo stoccaggio

Il modo in cui cucini e pulisci la padella è importante, così come lo memorizzi. In primo luogo, assicurarsi che la padella sia completamente asciutta e pulita con olio dopo ogni utilizzo. Kelly consiglia di conservarlo in un luogo fresco e asciutto con bassa umidità. Qualsiasi eccesso di umidità causerà la formazione di ruggine lentamente di nuovo nella padella. Se impili le pentole l’una sull’altra, allinea ciascuna di esse con alcuni strati di carta assorbente.

Ora prepara una pizza in ghisa con ghisa:

Brad e Sean Evans fanno la pizza in ghisa