Come fare il miglior hamburger maledetto sulla tua griglia del cortile

Quando il tempo si riscalda e le grigliate del cortile iniziano di nuovo, c’è una cosa che bramiamo: un hamburger grande e succoso. per fortuna, Buon appetito il redattore capo Adam Rapoport è qui per guidarci nel processo di grigliatura del Double RL Ranch Burger, la nostra ricetta di copertina del numero di giugno 2015. Continuate a leggere per ulteriori consigli su best-burger-ever, poi salite in sella-andiamo al ranch.

Carne la tua partita

Un hamburger è buono come la carne che usi per realizzarlo. Al Polo Bar di Ralph Lauren a New York, usano una combinazione di mandrino macinato, petto e costine per il rapporto grasso ideale: aroma. Non puoi ottenere una miscela personalizzata dal tuo macellaio? Concentrati sul contenuto di grassi. Acquista carne di manzo con il 20% di grassi e dimentica la parola “magro” (almeno per questo pasto). Quella percentuale garantirà che il tuo hamburger sia saporito e succoso.

Sii gentile

Il nemico di ogni hamburger è troppo stressante. Evitare di mescolare eccessivamente quando si formano le polpette e usare un tocco il più leggero possibile. Mirare a circa 6 once di carne per ogni hamburger e usare il dito per creare un piccolo divot al centro. L’hamburger si espanderà mentre cucina. E fai un favore ai tuoi panini: resisti all’impulso di impacchettare il tuo hamburger. Un hamburger denso non è un hamburger tenero.

Nessuna pressione

Non possiamo sottolinearlo abbastanza: una volta posizionati gli hamburger su una griglia mediamente calda, non premere o schiacciarli con una spatola. Questo rilascia tutto il grasso … direttamente sulle fiamme. Non solo creeresti un potenziale rischio d’incendio, ma sprecherai anche tutta quella bontà succosa. Lascia che facciano la loro cosa per circa 5 minuti, poi lancia lentamente. Diventeranno meravigliosamente dorati da soli.

Formaggio, per favore

Qualunque sia il tipo di formaggio che ti piace (Cheddar, americano, non giudichiamo), aggiungilo dopo aver capovolto l’hamburger, quindi copri il grill. Mantenere il calore intrappolato nella cupola farà sì che il formaggio si sciolga più velocemente e in modo più uniforme, il che significa che sarà perfettamente appiccicoso quando l’hamburger finirà di cucinare.

Non dimenticare la salsa speciale

Sì, il tuo hamburger ha bisogno di una salsa speciale. Ecco come lo facciamo: maionese, ketchup, salsa piccante, salsa Worcestershire, cipolle in polvere, polvere d’aglio, condimento dolce, cetrioli, sale e pepe. Hai ancora l’acquolina in bocca? Il marchio di ogni salsa speciale è un po ‘croccante e acido per bilanciare la ricchezza – e questo ha sicuramente avuto successo. Qualche condimento dopo quello? Dipende tutto da te.

Ottieni la ricetta: Double RL Ranch Burger