7 errori comuni di pollo fritto e come evitarli

C’è molto da amare sul pollo fritto. In primo luogo, c’è quella crosta calda, croccante, frantumante, fritta alla perfezione marrone dorato. Una volta superato questo, sei ricompensato con una carne super succosa e umida, senza aridità, senza gusto qui. Ma ammettiamolo: la maggior parte di noi risparmia pollo fritto per cene fuori o brunch di fine settimana (pollo e waffle, chiunque?). Stiamo prendendo una posizione, però: dopo un corso di aggiornamento breve ma completo con Buon appetito editor di cibo senior Dawn Perry, è ora di tornare in cucina con il tuo pollo. È ora di scaldare quell’olio. È ora di fare un po ‘di pollo fritto.

1. Solo usando le bacchette

Certo, una bacchetta fritta potrebbe essere iconica, ma puoi friggere l’intero uccello, incluso, sì, il seno. (In realtà, questo potrebbe essere uno dei modi più geniali per ottenere il meglio dal seno, che impallidisce rispetto alle gambe e alle cosce saporite.) Taglia i grandi petti di pollo a pezzi, dice Perry: cucineranno più velocemente in quel modo. Assicurati di separare le cosce dalle bacchette e sei pronto per partire.

2. Frittura di pollo freddo-freddo

Stop! Non iniziare ad impanare quel pollo direttamente dal frigo: se lo friggi ora, la temperatura dell’olio scenderà e il tuo pollo non cuocerà in modo uniforme (inoltre, puoi dimenticare la pelle croccante). Invece, lasciare la carne a temperatura ambiente per 30 minuti. Ora puoi procedere!

3. Saltare la salamoia

Chi ha tempo per una salamoia?tu avere tempo per una salamoia, se vuoi rendere quell’uccello bello e umido. Mentre non abbiamo intenzione di richiedere una salamoia (non siamo micromanagers, lo sai), noi facciamo altamente raccomandato un bel tuffo nel latticello stagionato per almeno 4 ore e fino a 24. Pensiamo che questa ricetta sia un vincitore (vincitore, cena di pollo). Ora, puoi scegliere di utilizzare il latticello nel processo di panificazione, vedere invece il passaggio 4, di seguito, e va bene. Ma se hai qualche ora di ricambio, sicuramente non ti farà male.

4. Andando a basso contenuto di carboidrati e saltando l’impanatura

Non … ripetiamo, non-Pala l’impanatura. Questo è ciò che rende ogni boccone croccante-croccante e ciò che mantiene la carne umida. L’ordine corretto degli eventi per una panatura di successo sono: salamoia semi-opzionale (vedi sopra), farina, uova sbattute e / o latticello e più farina. Il secondo passo, ovvero l’uovo / latticello, è importante perché facilita un rivestimento uniforme di impanatura che cuoce bene. Puoi usare un po ‘di farina di mais mescolata con la seconda applicazione di farina: aggiunge consistenza e croccantezza extra. Inoltre importante: Condisci ogni passo del tuo cammino, perché non cospargerai la carne esposta direttamente con sale e pepe. Aggiungi un po ‘di pepe di Caienna alla farina, o Tabasco all’uovo / latticello, se vuoi. Perché usare la farina prima il liquido si immerge oltre a dopo? Dà all’uovo e al latticello qualcosa a cui aggrapparsi. E quando arrivi all’ultimo gradino, non scrollarti di dosso la farina in eccesso. Invece, davvero imballarlo. “Questo è ciò che ti dà quella crosta grande e scoscesa”, dice Perry.

4. Sprecare soldi con una friggitrice

Non sprecare i tuoi soldi in una friggitrice grossa e difficile da pulire. Quello di cui hai veramente bisogno, secondo Perry, lo è una padella in ghisa dal fondo pesante o un forno olandese (ci piace quello di Le Creuset). “La ghisa trattiene meglio il calore e rimane alla temperatura desiderata.”

5. Uso di olio con un punto di fumo basso

L’olio extra vergine di oliva è sicuramente buono, ma non usarlo sul tuo pollo fritto. Non solo è uno spreco di denaro dato il volume che userai, si tradurrà in un uccello dal gusto amaro grazie al suo basso punto di fumo. Scegli un olio dal gusto neutro con un’alta percentuale di fumo, come colza, verdura o olio di arachidi. E non lasciare le cose al destino: usa un termometro per tracciare e mantenere la temperatura dell’olio – stai cercando una temperatura costante di 350 gradi.

Fatelo ora: Pollo fritto glassato con Old Bay e Cayenne Foto: Christopher Testani

6. Eyeballing the Temperature

Usa le pinze per capovolgere il pollo un paio di volte perché brunisce in modo uniforme, e poi … se sembra fatto, deve essere fatto, giusto? Sbagliato. L’olio troppo caldo creerà un esterno scuro mentre l’interno è ancora crudo. Schifoso. Combatti questo problema con un termometro per carne (non quello che stai usando per l’olio!). Non aver paura di rompere la crosta del pollo per prendere la temperatura interna della carne; dovrebbe leggere 165 gradi. Una crosta spezzata è decisamente preferibile al pollo poco cotto. Pianifica l’intero processo in circa 15-18 minuti, tenendo presente che la carne bianca cucinerà più velocemente del buio. Anche molto importante: Affogare la padella con il pollo abbasserà la temperatura dell’olio, aumenterà il tempo di cottura e renderà l’impanatura unta.

7. Lasciare raffreddare il pollo su asciugamani di carta

Gli asciugamani di carta assorbono il grasso in eccesso, ma qui non sono tuoi amici. “Lasciare che tutto ciò che è stato fritto si sieda su un tovagliolo di carta lo renderà inzuppato, perché inizierà a vapore”, spiega Perry. Dopo tutto quel duro lavoro che hai fatto per rendere il pollo croccante, non perdere la concentrazione all’ultimo momento. Invece, scolate il pollo su una gratella posta sopra una teglia. Si raffreddano, diventano nitidi e si asciugano tutti in una volta. Abbi un po ‘di pazienza (o un’altra birra) mentre aspetti che il pollo si riposi. Pianificare per circa 10 minuti; la crosta può sembrare fresca al tatto, ma mangiarla troppo presto risulterà in carne bollente. Fidati di noi: quel primo morso perfetto vale la pena aspettare. Se vuoi mangiare il tuo pollo fritto freddo, aspetta fino a quando non si raffredda a temperatura ambiente, quindi conservarlo in frigorifero e invitarci.

Ottieni la ricetta: pollo fritto al canyon rustico

Sei pronto a testare il tuo know-how di pollo fritto? Dai un’occhiata alle nostre ricette preferite di pollo fritto.

O vuoi imparare come fare il pollo fritto perfetto in una padella dal fondo profondo? Guarda il video qui sotto.