5 amanti del pesce sushi hanno bisogno di sapere

Il Giappone è costantemente sulla lista da non perdere per i viaggiatori avventurosi e Tokyo vanta alcune delle migliori esperienze culinarie del mondo. Troverai di tutto, dai ricchi e tradizionali spaghetti ramen, udon e soba a sushi e sashimi preparati da esperti di chef di fama mondiale. Quando saliti a bordo di una delle navi della Princess Cruises per navigare tra le acque incontaminate del Giappone, assicurati di aggiungere un tour terrestre per un’avventura approfondita e deliziosa.

Nel tuo prossimo viaggio, fai una visita al tentacolare mercato del pesce di Tsukiji a Tokyo. La varietà più ampia al mondo di pesci, bivalvi e crostacei è esposta con specie che la maggior parte della gente non ha mai visto o sentito. Le probabilità sono se riesci a trovarlo nell’oceano, probabilmente è qui. Prima di arrivare per esplorare, ecco cinque pesci da aggiungere alla lista dei preferiti degli amanti del sushi!

Tokyo cornetfish highrez

Aka Yagara – Cornetfish

Questo è un pesce diverso da tutti quelli che abbiamo visto prima! Questo lungo e luminoso pesce color rosa viene catturato nelle acque costiere del sud del Giappone da Miyazaki e Kagoshima e si nutre di piccoli pesci, crostacei e altri invertebrati. Con una forma del corpo unica – che cresce fino a 6 piedi di lunghezza – ha una polpa bianca delicata che è grande sashimi o alla griglia, e può anche essere servita al vapore o nelle zuppe.

Tokyo threadfinbeam highrez

Itoyori – Threadfin Bream

Un pesce caratteristico con strisce giallo sole, il Threadfin Bream presenta delicata carne bianca magra e una pelle dal sapore caratteristico. Trovato nella sabbia e nel fango di Nagasaki e Fukuoka, è catturato tutto l’anno ma di solito è al suo meglio in primavera ed estate. Questo versatile pesce a pasta bianca può essere preparato in vari modi, quindi tenetelo d’occhio su menu serviti come sashimi, sushi tradizionale nigiri, bollito in zuppe e pentole calde, o anche alla griglia.

Tokyo knifejaw highrez

Ishi-Dai – Knife Jaw

Se lo vedi su un menu di sushi, assicurati di provarlo: questa specie rara non si vede spesso nei ristoranti. Il piccolo pesce a strisce bianche e nere è originario delle acque giapponesi e trascorre la maggior parte del tempo a nuotare in acque poco profonde. Nonostante le sue dimensioni, si nutre di ricci di mare e altri molluschi con la sua mascella forte. Ha un sapore pulito, dolce e un contenuto di grassi sorprendentemente alto, perfetto per il sushi in stile shiromi.

Tokyo thornyhead highrez

Kinki – Thornyhead

Con i gamberetti come pasto principale, questo pesce rosa brillante catturato in natura ha un delizioso contenuto di grassi – simile all’ambro ambito. La sua carne liscia e burrosa è perfetta per il sashimi ma questo strano scorfano spinoso (anche noto come pesce idiota!) Viene preparato anche in altri modi. Lo troverai intero fritto o bollito delicatamente in brodo. Questo pesce d’alto mare è diventato una scoperta piuttosto rara nei mercati giapponesi, a causa delle restrizioni sulla pesca eccessiva.

Tokyo beltfish highrez

Tachiuo – Beltfish

Con la sua splendida pelle argentata, questo pesce magro può raggiungere anche i sette piedi di lunghezza, ma la maggior parte dei pesci presenti nei mercati ittici è di circa tre piedi. Trovato per tutto l’anno in gran parte degli oceani del Giappone, è considerato da molti amanti del pesce locale come un regalo estivo. La polpa ha un sapore delicato e viene servita in una varietà di preparazioni – crudo o come sushi aburi (dove è parzialmente scottato via fiamma ossidrica), bollito con salsa di soia e brodo di pesce, o anche servito con sake come spuntino Izakaya.

Esplora Tokyo con il NUOVO Tour Templi e Tradizioni di Princess Cruises.

Ulteriori informazioni sulle destinazioni culinarie su www.princesscruises.com/bonappetit