Il burro normale è fine, il burro di pollo è bello

Pensavo di sapere tutto ciò che dovevo sapere sul burro. Voglio dire, è burro. È grasso, salato e semplice. Si diffonde meglio quando viene lasciato a temperatura ambiente. Dovrebbe essere sciolto su una bistecca quando è a riposo. Quella era la misura della mia educazione al burro, prima di entrare a Nightbell a Asheville, in California, e mangiare qualcosa chiamato burro di pollo. Il burro di pollo mi ha cambiato.

capocuoco Katie Button, autore del nuovo libro Curato, Mise un piatto di burro sul bancone di Nightbell e porse un cucchiaino. Niente pane No waffle. Niente. “Fallo. Fidati di me “, ha detto. Raccolsi un po ‘della sostanza simile al gelo color cappuccino, e ci provai.

nightbell

Katie Button’s Nightbell, a Assheville, Carolina del Nord. Fotografia di Erin Adams

È stato delizioso. Lasciamolo fuori. Sono andato per il secondo e il terzo cucchiaio senza vergogna. Lo Chef Button usa il sorgo (uno sciroppo dolce fatto con foglie di sorgo che assomigliano alla melassa), che lei chiama “lo sciroppo d’acero degli Appalachi”, per dare al burro un po ‘di dolcezza. Quindi lo infila in una consistenza ariosa simile a glassa. Il vero MVP qui però è il grasso di pollo che viene frullato nel burro. Dà alla diffusione una sottile carneità e una profondità di sapore che va oltre il semplice sale e cremoso – che è il modo in cui mi sono ritrovato a mangiarlo dal cucchiaio.

Ma da dove è nata l’idea? “La base del cibo degli Appalachi proviene da scorie alimentari limitate e dalla necessità di essere in grado di immagazzinare e immagazzinare cibo per l’anno”, ha spiegato Button. “Quando la gente pensa agli Appalachi, la maggior parte pensa alla povertà. Sfortunatamente, mentre studiavo la nostra area, ho trovato che questo particolare stereotipo era vero. Un bambino su quattro nella contea di Buncombe è insicuro di cibo, nel senso che non sa da dove viene il loro prossimo pasto “.

Quindi, rendere il grasso di pollo, un ingrediente che può essere conservato per circa un mese in frigorifero e indefinitamente nel congelatore, aiuta a consumare l’intero animale e può essere immagazzinato per usi successivi.

pollo burro

Carboidrati: il migliore amico del burro di pollo. Fotografia di Erin Adams

Crea il tuo burro di pollo, diventa una persona più felice a tutto tondo

A quanto pare, la mia nuova dipendenza può essere facilmente mantenuta, perché il burro di pollo è abbastanza facile da fare. L’unica parte del processo che in realtà richiede un certo coinvolgimento è rendere il tuo grasso di pollo. Per ottenere l’accesso al grasso glorioso del tuo pollo, devi tagliare la pelle di pollo crudo in piccoli pezzi e scaldarli in una padella a fuoco basso, aggiungendo un cucchiaio d’acqua per ogni tazza di grasso di pollo (per evitare che la pelle si bruci). Una volta che il grasso si distende, puoi filtrarlo in alcuni barattoli e gettarlo nel frigo. Puoi anche prenderne qualcuno al macellaio se ti senti particolarmente pigro.

Nel frattempo, tagliare ½ libbra (2 bastoncini) di burro non salato a cubetti e lasciarli ammorbidire a temperatura ambiente per circa 15 minuti. Prendi il burro ammorbidito e uniscilo con ⅓ tazza di grasso di pollo, 4 cucchiaini di sorgo e 1 cucchiaino di sale in una ciotola di metallo. Usando un frullino su una mano o un mixer in piedi, frullalo fino a quando la consistenza raggiunge quella di una glassa soffice. Puoi quindi metterlo nella ciotola o stenderlo su un piatto e guarnire con sale marino a scaglie, erba cipollina tritata e foglie di timo.

Il burro di pollo può essere usato proprio come faresti con qualsiasi altro burro. Gettare un po ‘sopra una croccante baguette, patate arrosto, una lastra di pane di mais, una pila di pancake o un po’ di pannocchie alla griglia. Aggiungere grasso di pollo e sorgo al burro quotidiano non appalachiano è un punto di svolta. Il burro non deve essere solo burro; può essere burro che mangi da un cucchiaio quando nessuno (o tutti) sta guardando.

Correlati: Queste 19 ricette dimostrano che il burro marrone rende tutto migliore, dalla torta alle costolette di maiale