Dai un’occhiata all’interno di El Rey, uno dei nostri nuovi spot preferiti per il pranzo (video)

Come amiamo El Rey Café e Luncheonette di New York? Non potremmo nemmeno cominciare a contare i modi … Ma ci proveremo! Qui ci sono solo alcuni.

1. Cucina minuscola, grandi sapori

Questo è un ristorante molto piccolo, solo 15 posti a sedere e cucina. Ma ciò non limita la qualità del cibo che lo chef Gerardo Gonzalez cucina per colazione, pranzo e tutto lo snack. Gonzalez spiega che il ristorante non ha abbastanza spazio per servire piatti a base di carne, quindi fanno affidamento su abbondanti cereali integrali e abbondanza di buon condimento per creare un grande sapore. E ragazzo, paga. L’insalata di cereali e Crudité è una meraviglia strutturale, con noci pecan croccanti, verdure croccanti rasate e farro gommoso.

2. È senza sforzo fresco

Gonzalez dice che non solo i commensali gli parlano del menu, ma gli chiedono consigli per la decorazione (Hey, una piccola cucina è qualcosa che la maggior parte degli abitanti della città può capire). Gli scaffali pensili sfruttano efficacemente lo spazio e non si sentono mai ingombri. Le grandi finestre luminose, i menu scritti a mano e molte piante danno all’intero spazio un’atmosfera allegra, non angusta. Inoltre, c’è solo la giusta quantità di segnaletica al neon (vedi l’immagine qui sopra!).

Il proprietario Nicholas Morgenstern (a sinistra, con Hazel) e il capo chef Gerardo Gonzalez

3. “Sano” non è un sacrificio

Il cibo a El Rey è così ben bilanciato e così perfettamente stagionato che mangiare è una vera delizia. Come Alison Roman, BA “Quando hai queste cose a pranzo … ti senti davvero bene con la tua giornata, non hai bisogno di andare a fare un sonnellino”. E questo è esattamente ciò che riguarda The New Healthy.

L’avocado “Del Sur” con chimichurri unisce uovo, avocado e una salsa verde erbacea.

Per saperne di più sul perché stiamo scavando su El Rey, guarda il video qui sotto.

Lexie Smith, Baker