Zuppa di piselli spezzati

Se vuoi preparare questa zuppa di piselli spezzati ma non hai un osso di prosciutto, usa invece due garretti.

ingredienti

  • 2 cucchiai di olio d’oliva
  • 1 cipolla media, tritata
  • 2 porri medi, solo parti bianche e verde pallido, tritate
  • 2 gambi di sedano, tritati
  • 4 spicchi d’aglio tritati
  • Sale kosher e pepe nero macinato fresco
  • 2 patate Yukon Gold, non sbucciate, tagliate a pezzetti
  • 1 tazza di prosciutto tritato rimasto
  • 1 osso di prosciutto
  • 6 rametti di timo
  • 2 foglie di alloro
  • 2 tazze di piselli spezzati verdi
  • 2 cucchiai di salsa Worcestershire
  • Panna acida e crostini (per servire, facoltativo)

Preparazione della ricetta

  • Scaldare l’olio in una pentola capiente a fuoco medio. Aggiungere la cipolla, i porri, il sedano e l’aglio; condire con sale e pepe e cuocere, mescolando di tanto in tanto, fino a quando le verdure sono morbide, 10-12 minuti. Aggiungi patate e prosciutto. Cuocere, mescolando di tanto in tanto, fino a quando le patate sono appena ammorbidite, 8-10 minuti. Aggiungere l’osso di prosciutto, i rametti di timo, le foglie di alloro e i piselli spaccati e aggiungere acqua per coprire. Portare a ebollizione, ridurre il calore e cuocere a fuoco lento, scoperto, fino a quando i piselli sono molto morbidi e cadere a pezzi, 1½-2 ore.

  • Rimuovere l’osso del prosciutto (insieme a qualsiasi carne ancora attaccata), rametti di timo e foglie di alloro dalla zuppa. Aggiungere la salsa Worcestershire; Condire con sale e pepe.

  • Servire una zuppa con panna acida e crostini, se lo si desidera.

Ricetta di Julia Kramer, Alison Roman

,

Foto di Danny Kim

Video correlato

I migliori crostini di sempre