Tutto su bacche di Goji secche, l’uva passa superfood

A prima vista, le bacche essiccate di goji non assomigliano a nulla di più di uvetta rossa leggermente sovradimensionata. Ma queste bacche nutrienti e densi, che hanno l’aspetto di un incrocio tra mirtillo, ciliegia e pomodoro, fanno regolarmente la loro apparizione su Instagram di blogger di alimenti salutari come Hemsley, Hemsley e My New Roots. Cosa c’è di così speciale in queste bacche gommose e dolci? Ecco la tua guida per mangiare e cucinare con le bacche di Goji.

Cosa hai bisogno di sapere

Le bacche di Goji sono originarie di parti dell’Asia, in particolare della regione montuosa himalayana del Tibet, dove sono state usate per migliaia di anni per scopi medicinali e spirituali. Di conseguenza, è raro vedere bacche di goji fresche – che crescono su vitigni lussureggianti e assomigliano a pomodori rom in miniatura – negli Stati Uniti. Qui troverai più comunemente bacche essiccate di goji e bacche di goji in polvere, entrambe acquistabili nei negozi di alimenti naturali e, sempre di più, nei supermercati ben forniti. Le bacche di goji essiccate hanno un sapore distinto che ricorda un mirtillo o un’amarena.

Caricamento in corso

Vedi su Instagram

Le bacche di Goji (in alto a sinistra) sono un popolare condimento per le ciotole per frullato, insieme a semi di canapa e semi di chia. Foto: Instagram / @ leefromamerica

Come mangiarli

Puoi cucinare con bacche di goji essiccate in entrambe le ricette dolci e salate. Il modo più semplice per iniziare è usare le bacche essiccate di goji come faresti con l’uvetta. Ciò significa metterli in prodotti da forno come biscotti, in cima alla tua farina d’avena mattutina o porridge, nel mix di tracce, o per la manciata come spuntino. È inoltre possibile immergere le bacche di goji essiccate in acqua calda per alcuni minuti fino a quando non si sono ammorbidite. Quando vengono reidratate, le bacche di goji assomigliano quasi a un “pomodoro ciliegino molto dolce”, dice Julie Morris, executive chef di Navitas Naturals, un’azienda di alimenti biologici che vende bacche di goji essiccate biologiche.

Piega le bacche idratate in riso speziato e pilaf di grano, salse, peperoncino o qualsiasi altra cosa che possa beneficiare di una dose di sapore leggermente dolce di goji. Puoi anche mescolare un cucchiaio di bacche di goji inzuppato in frullati, salse di pomodoro o dessert ghiacciati come gelato e ghiaccioli per un sapore e una spinta nutrizionale. Morris dice che alcune persone trovano la polvere di bacche di goji essiccate più facile da incorporare rispetto alle bacche quando preparano cibi più morbidi come salse, condimenti per insalata e frullati.

hot-avena-quinoa-cereali
Christina Holmes

Tratta le tue bacche di goji come l’uvetta e piegale nella farina d’avena mattutina o nei cereali caldi. Foto: Christina Holmes

Benefici alla salute

Ci sono un sacco di informazioni fuorvianti là fuori sui benefici per la salute estrema di queste bacche minuscole. Ad esempio, non vi è alcuna prova scientifica che le bacche di goji possano invertire gli effetti dell’invecchiamento, causare perdita di peso o curare l’artrite, tra gli altri miti sulla salute diffusi. Ecco cosa sappiamo: come tutte le bacche, le bacche di goji contengono una grande quantità di sostanze fitochimiche, che sono composti di frutta e verdura, cereali integrali e altri alimenti vegetali che proteggono da varie malattie e tumori. Sono anche ricchi di un gran numero di micronutrienti come la vitamina A, la vitamina C e il ferro, e contengono tutti gli 8 aminoacidi essenziali che non produciamo naturalmente e che dobbiamo ottenere dal cibo. Una porzione da 1 oncia di bacche di goji contiene 4 grammi di proteine ​​e 3 grammi di fibre.

Jeweled-riso-646
Peden + Munk

Piegare le bacche di goji inzuppate in piatti di riso e cereali come questo Riso ingioiellato. Peden + Munk

Consigli per l’acquisto

Quando acquisti bacche di goji essiccate, controlla l’etichetta della confezione per assicurarti che non ci siano zuccheri aggiunti o conservanti come il biossido di zolfo, che a volte viene aggiunto alla frutta secca per preservare il loro colore. (E se sei preoccupato per l’acquisto di prodotti biologici certificati, controlla anche il pacchetto per tali informazioni.) Morris dice che le bacche di goji secche di migliore qualità saranno asciutte, ma mantengono comunque un morso morbido, come un uvetta leggermente più masticabile. Probabilmente avrai bisogno di sperimentare con alcune marche diverse, dato che ognuna disidrata leggermente le bacche, ma se ottieni un sacchetto di bacche particolarmente croccanti, quello potrebbe essere un segno che hai una cattiva borsa.

Come conservare

Conserva le bacche essiccate di goji in un luogo fresco e buio (la tua dispensa va benissimo). Manterranno per almeno un anno, anche se i marchi che confezionano le bacche con conservanti aggiunti possono pubblicizzare una shelf life più lunga. Assicurati di tenere le bacche secche lontano dall’umidità per evitare che si ammassino.

Prendi la ricetta: l’avena calda e il cereale di quinoa