‘Nut’ il tuo zabaione media: perché dovresti fare il nog senza latte quest’anno

Niente dice “Buone Feste” proprio come una tazza di zabaione. È speziato, è dolce, e se sei stato cattivo, è a spillo. Ricordiamo perfettamente il gusto appiccicoso e viscoso delle brocche acquistate in negozio della nostra gioventù. È una tradizione che guardiamo con ansia ad ogni anno, ma dobbiamo anche ammettere: di solito facciamo il massimo a pochi sorsi. “È come bere una bella crema Anglaise”, dice Claire Saffitz, Buon appetito assistente al food editor, che ha sviluppato una ricetta per un nog più leggero e senza latte addolcito con agave.

Uno zabaione tradizionale è di consistenza simile alla crema pasticcera, fatto con tuorlo d’uovo, zucchero, noce moscata, panna e / o latte e uno spirito come il rum o il bourbon, se si è in quel tipo di umore. È ricco e cremoso e occupa un posto speciale nei nostri cuori. Ma quando consideri il fatto che stai casualmente sorseggiando una crema pasticcera, perde un po ‘del fascino. Così, quando Saffitz è stato incaricato di creare una ricetta di nog amichevole per le feste per la stagione delle vacanze di quest’anno, ha deciso di giocare con la tradizione. Il nuovo nog è fatto con latte di dado fai da te di anacardi e nocciole, e viene dato un grande sapore con aggiunta di cannella, anice stellato, chiodi di garofano e scorza d’arancia (i puristi possono riposare facilmente, noce moscata appena grattata fa ancora la sua comparsa un contorno). Una buona tazza di rum entra nel mix perché, beh, perché no? Perché nog ha un sapore migliore quando viene servito da una ciotola di punch – questo è un dato di fatto – questo punch dovrebbe essere servito con un mestolo e rifinito con cime dolci e sognanti di meringa dolce.

Anche se è possibile utilizzare le noci pecan o le mandorle al posto delle nocciole, gli anacardi sono un must. La loro consistenza carnosa e il loro alto contenuto di grassi imitano la crema in un tradizionale zabaione, dando alla bevanda corpo e peso senza tutto il latte. Inizialmente, Saffitz aveva intenzione di sviluppare una bevanda in stile horchata, ma alla fine ha annullato il riso, il che gli conferiva una consistenza granulosa. Tuttavia, ispirato dall’influenza messicana, Saffitz sostituì lo zucchero con lo sciroppo di agave, che si scioglie anche più facilmente nello zucchero rispetto allo zucchero semolato. Saffitz preferisce il rum speziato per ravvivare le cose, perché i sapori completano la cannella, l’anice stellato e i chiodi di garofano.

Cambiare latte e latte alla nocciola non solo rende questa bevanda adatta ai vegani (salta il topping alle meringhe, se questo è il tuo scopo), aggiunge al punch una dolcezza che compensa la mancanza di zucchero. E mentre puoi certamente acquistare latte matto – siamo grandi fan della versione fatta in casa – se vuoi fare un nog fatto in casa, potresti anche andare fino in fondo.

Fallo ora: Noce di anacardio

Sfoglia: Punch Recipes