Le spezie di cui hai davvero bisogno nella tua dispensa

È troppo facile andare giù nella tana del coniglio quando fai scorta al tuo portaspezie, specialmente se ti piace provare nuove ricette ed esplorare diverse cucine. Da Aleppo pepe a za’atar, ci sono così tante giare da cercare; forse troppi per qualcuno che costruisce la loro prima cucina o un cuoco con un piccolo spazio. Ma essere un grande cuoco non significa avere un arsenale completo. Invece, si tratta di scegliere alcuni grandi strumenti e usarli bene. Abbiamo chiesto al BA prova il personale della cucina per nominare le loro prime cinque spezie preferite per la cucina salata (senza includere sale e pepe, che sono un dato!). Ecco i condimenti che considerano essenziali; il resto è solo (davvero gustoso) sugo.

pork-spalla-cotolette-con-finocchio-e-Insalata di asparagi,
Nicole Franzen

Nessuno si arrabbierà se metti della polvere d’aglio nella panatura per queste costolette.

Carla Lalli Music, food director

Peperoncino tritato: Per tutti gli arrosti di verdure e condimento per salsa rossa. Non farei mai nulla di simile ai broccoli senza pepe rosso schiacciato.

Semi di finocchio: Questi sono buoni con letteralmente qualsiasi carne o pollame (li schiaccio e mescolare con sale kosher e pepe di Aleppo per fare un massaggio per bistecca, pollo e braciole di maiale, per esempio). Sono anche deliziosi tostati e aggiunti ai sofà per zuppe e stufati e sono onnipresenti in salamoia.

Semi di senape: Li uso per la loro consistenza e amarezza del papavero; Mi piace saltarli in un po ‘di burro quando preparo il riso pilaf e li butto sempre nella zuppa di gallina, lenticchie e salsicce della domenica sera.

Polvere d’aglio: Non odiare Rende delizioso ogni yogurt-y ed è il mio segreto “Cosa è quello? “ingrediente in pani di cotoletta (aggiungere al Panko o alla farina).

Origano secco è l’unica erba essiccata che sosterrò (di solito preferiamo fresca!). Non farei una pentola di fagioli neri o posole senza di essa, e se mi sento particolarmente paisano, ne aggiungerò un po ‘alla mia salsa di pomodoro.

burrosa-cayenne-pecan
Annabel Mehran

Butanese di pecan Cayenne.

Brad Leone, responsabile della cucina di prova

Peperoncino in pezzi: Maras Biber, per essere precisi. L’ho messo su tutto e lo avrei preso sopra il pepe di Aleppo ogni giorno. Una volta che colpisce un po ‘di calore, trasforma olio e cibo in un bel colore rosso.

Peperoncino in polvere: È super versatile e può portare una buona profondità e rotondità a arrosti, brasati e stufati.

Semi di coriandolo: Il coriandolo floreale e saporito, tostato e macinato è per me un punto fermo nelle miscele fai da te. Lo adoro anche nelle zuppe e persino nei tè, dove puoi davvero goderti i delicati aromi.

Cumino: Il cumino tostato, macinato o frantumato porta freschezza e sapore a qualsiasi tipo di pietanza, ed è ottimo per strofinacci o verdure.

Peperoncino di Cayenna: Un po ‘va lungo la strada, ed è il mio modo preferito per aggiungere calore ai piatti.

cardamomo-pound-cake
Ditte Isager

Cardamomo Pound Cake.

Chris Morocco, redattore senior di cibo

Fiocchi di peperoncino schiacciati: Mi piacciono Aleppo o Maras Biber. Aggiungono calore caldo senza un punitivo livello di spezie, senza il forte morso crudo di pepe nero. Addictive in quasi tutto.

Semi di cumino: Nota: non cumino macinato. Il cumino macinato diventa stantio e muffa molto rapidamente, mentre i semi hanno un sapore ricco e ricco di sfumature.

Semi di coriandolo: Nota ancora: non macinato di coriandolo. Il coriandolo ha un profumo agrumato e terroso che funziona in quasi tutti i tipi di cucina, ed è un contrappunto luminoso al cumino.

Polvere d’aglio: Lo uso nel mio hummus perché aggiunge un umami di profondità tanto quanto aggiunge sapore all’aglio. È coerente nella sua forza dal barattolo al barattolo ed è indispensabile per gli sfregamenti del BBQ.

Il mio ultimo è un sorso tra cumino, finocchio e cardamomo.

menta-and-cumino-speziata-Lamb-costolette
Peden + Munk

Costolette di agnello aromatizzate alla menta e cumino.

Rick Martinez, direttore editoriale associato

Cumino (tostato naturalmente): Non potrei fare cibo messicano senza di esso. O indiano o nord africano…

Polline di finocchio: Così floreale e luminoso. Il maiale ama il polline di finocchio.

Intero secco Cile de Arbol: Schiacciato per il calore, polverizzato per salse e salse.

Dolce paprika ungherese: Per il colore e il dolce sapore piccante del Cile. Fa risaltare la dolcezza dei pomodori ed è un’ottima nota per le salse.

Bonus: Il miele è dolce e leggermente acido. È così bello prendermi per cibi salati.

carota insalata-con-coriandolo-vinaigrette-e-pistacchi
Peden + Munk

Insalata di carote con vinaigrette al coriandolo e pistacchi.

Claire Saffitz, associate editor di cibo

Semi di coriandolo: Così fragrante, così a base di erbe, e lo amo soprattutto in combinazione con le mie altre spezie intere preferite, finocchio e cumino.

Foglia d’alloro: Una spezia così importante ma anche molto sottovalutata. Non farei uno stufato, un brasato o una zuppa senza di esso.

Vaniglia: So che questa lista è solo per la cucina salata, ma non posso resistere, inclusa la vaniglia. È uno dei miei ingredienti preferiti in assoluto. L’aroma di una bacca di vaniglia succosa e fresca è così inebriante e profumato da non poter essere creduto. Non lo voglio da nessuna parte vicino al cibo salato, ma è incredibile quanto la vera vaniglia migliorerà una ricetta dolce.

Peperoncino di Cayenna: Solo un pizzico fa molta strada ma in tanti casi aggiunge il livello e il tipo di calore perfetto.

Zucchero: La maggior parte delle persone non considera lo zucchero una spezia, ma lo è assolutamente. Solo un pizzico può essere un importante esaltatore di sapidità nello stesso modo in cui è il sale. Se usato con giudizio, non rende le cose dolci, ma esalta il sapore degli ingredienti.