Frittura di pesce asiatica con salsa piccante-dolce

È difficile immaginare qualcosa di più buono di questa piccante frittura di pesce asiatico. Pesce fritto, incontra salsa di immersione avvincente.

ingredienti

  • Aceto di riso non cotto 1 1/2 tazze
  • 1 tazza di zucchero
  • 4 cucchiaini di pepe rosso tritato secco
  • 2 spicchi d’aglio tritati

  • 1 tazza di farina per tutti gli usi più aggiunta per spolverare
  • 2 1/2 cucchiai di polvere di curry
  • 1 cucchiaino di sale
  • 3/4 cucchiaino di pepe nero macinato fresco
  • 2 tazze di birra fredda
  • 4 grandi tuorli d’uovo
  • Olio di canola (per friggere)
  • 3 libbre di ippoglosso o filetti di merluzzo, tagliati in pezzi da 1 1/2 pollici
  • Coriandolo fresco tritato
  • Spicchi di lime

Preparazione della ricetta

SALSA DOLCE PICCANTE

  • Mescolare aceto di riso, zucchero, pepe rosso tritato e aglio in una casseruola media a fuoco medio fino a quando lo zucchero si scioglie, quindi far bollire fino a quando la salsa si addensa alla consistenza dello sciroppo d’acero, circa 9 minuti. Trasferire in una piccola ciotola e raffreddare.

PESCE

  • Sbatti 1 tazza di farina, polvere di curry, 1 cucchiaino di sale e 3/4 di cucchiaino di pepe in una ciotola media. Aggiungi birra e tuorli d’uovo; sbatti la pastella solo fino a quando non si è mescolata ma non completamente liscia.

  • Versare abbastanza olio di canola in una grande pentola per raggiungere la profondità di 2 pollici. Attaccare il termometro a frittura a lato del vaso; riscaldare l’olio a 350 ° F. Cospargere il pesce con sale, pepe e farina. Lavorando in lotti, immergere i pesci nella pastella al curry; scrollarsi di dosso l’eccesso. Aggiungere il pesce all’olio bollente e friggere fino a doratura dorata e appena opaco al centro, girando una volta, 2 o 3 minuti. Trasferire il pesce in fazzoletti di carta per drenare. Spruzzare leggermente con sale. Trasferire il pesce sul piatto e cospargere con coriandolo tritato. Servire il pesce con spicchi di lime per spremere e salsa piccante-dolce per immersione.

Foto di Misha Gravenor