Farina d’avena

La farina d’avena è una forma senza glutine di farina integrale ricavata da avena intera che è stata macinata in polvere. La farina di avena conferisce ai prodotti da forno più sapore rispetto alla normale farina per tutti gli usi, anche se dà loro una consistenza più masticabile e più friabile.

Puoi sostituire la farina d’avena con altra farina?

Poiché la farina di avena non contiene glutine, non è possibile sostituirla con tutta la farina nei prodotti da forno che necessitano del glutine per il lento aumento, come il pane di lievito. È possibile sostituire la farina d’avena con circa un quarto di farina in una ricetta per il pane, aumentando leggermente anche la quantità di lievito nella ricetta per favorire l’aumento del pane. La farina d’avena è particolarmente indicata nei prodotti da forno che non necessitano di glutine, come pane e biscotti veloci.

Come preparare la farina d’avena:

Per preparare 1 tazza di farina d’avena, mescola 1 1/4 di tazza d’avena in un frullatore o in un robot da cucina finché non sono macinate finemente.

Come conservare

A causa del suo contenuto di grassi, la farina di avena può diventare rancida. Conservare la farina d’avena inutilizzata nel frigorifero o nel congelatore; portarlo a temperatura ambiente prima dell’uso.

Guarda anche

INGREDIENTE: farina