È questa Skillet il futuro della cucina?

Non ho mai realizzato capesante migliori di quelle che ho realizzato con l’Hestan Cue. Poi di nuovo, non ho mai fatto capesante, punto.

Ho grandi ambizioni in cucina ma non grandi capacità, quindi sono rimasto incuriosito da mia moglie, Julia Kramer-Editor di progetti senior presso Buon appetitoMi ha chiesto di provare la Cue. È un’app di ricette collegata a una padella speciale e un bruciatore a induzione di Meyer (la società che produce pentole per una sfilza di marchi). È programmato per sapere che se vuoi, ad esempio, una pelle super-croccante su un filetto di salmone, dovresti iniziare con una scottatura di un minuto in una padella da 435 gradi. (E ha la capacità di impostarsi esattamente a 435 gradi).

The Cue sembra il figlio innamorato di una Roomba e una piastra calda (un complimento, nel mio libro). La sua padella in acciaio inossidabile sembra una qualsiasi altra, ad eccezione di una maniglia più spessa che tiene il suo hardware. Passa attraverso l’app per dispositivi iPad del dispositivo e scegli un piatto. “Ehi, ho sempre desiderato scodare capesante!” Fai clic sulla ricetta, prepara gli ingredienti (purtroppo il mondo della tecnologia non ha ancora smesso di tagliare) e colpisci il pulsante di riproduzione in stile VHS di Cue. Sincronizzazione IPad e Roomba-piastra calda, e sei fuori.

Hestan Cue Plated Salmon Product Shot
Foto per gentile concessione di Hestan Cue

Dopo che la Cue ti ha guidato nella sear, appare il bel salmone.

Allora, cosa sta cucinando come su Hestan Cue? Abbastanza senza sforzo. Mantiene la temperatura, ovviando a un fattore di cottura chiave. (Qualcuno sa che aspetto ha un “medio-alto”?) Quando ho aggiunto le capesante, i sensori nella padella hanno comunicato con il bruciatore a induzione, che ha poi aumentato il calore alla temperatura corretta. L’app mantiene il tempo e le tecniche di dimostrazione come la citronella martellante.

Ho rivoltato le capesante quando diretto, imbastito quando richiesto, e abbastanza presto: scaloppine! E non solo alcune capesante, ma quelle con una splendida scottatura dorata, proprio come in un ristorante.

Certo, c’erano alcuni bug: la ricetta sottostimava il tempo totale richiesto per quelli, come me, che sono lenti nelle fasi di preparazione. E la mia salsa si è ridotta eccessivamente (forse perché non ho misurato attentamente i miei ingredienti …). Ma poi un paio di editori di cibo BA hanno iniziato a tubare sul mio piatto finito. È stato allora che ho scoperto la migliore caratteristica della Cue: non ci vuole alcun merito.

Ulteriori informazioni su Hestan Cue.

Ora, per alcune capesante: