Come la cucina di prova di Bon Appétit esegue una purificazione di dispensa

Più tardi questo mese, il Buon appetito l’equipaggio si sta spostando da Times Square ai nostri splendidi uffici nuovi di zecca in One World Trade. Tutti stanno liberando freneticamente i nostri uffici di bagagli inutili, come libri di cucina che abbiamo giurato che avremmo mai usato, ma mai aperti, e più sacchi di stoffa a radice vegetale di quanto non sia possibile scuotere una pastinaca a.

Ma forse nessuno ha un compito così erculeo come il BA Test manager della cucina Brad Leone. Non solo deve spingere gli oggetti della dispensa (prodotti secchi, spezie e prodotti deperibili), ma deve anche fare il punto sull’attrezzatura da cucina che è abituata a cucinare, sai. Al posto delle singole postazioni di lavoro (ogni cuoco ha al momento una propria mini-cucina), il nuovo spazio avrà un’area di preparazione comune al centro della stanza, con lo spazio sottostante. Una parete è fiancheggiata da fornelli e forni e l’altra è occupata da enormi finestre. Questo layout tutto-in-display è un’opportunità perfetta per Leone, un phob-clutter auto-descritto, per fare una purga seria. Cerchi di organizzare e ripulire la tua cucina? Ecco le regole di Leone per uno sweep pulito, indipendentemente dal fatto che tu stia organizzando il BA Prova Kitchen o solo il tuo spazio di cottura.

Ecco come appare la vecchia cucina. Foto: Alex Lau

Cosa va

Attrezzature di scarsa qualità

Se sei stato aggrappato a un vaso magro e mal fatto per anni perché “funziona ancora”, considera questa la tua scusa ufficiale per lanciarlo o donarlo. “Se è di qualità scadente, non sta andando bene sul caldo”, dice Leone. “E se non andrà bene, perché tenerlo duro?” L’attrezzatura da cucina a fondo sottile cuoce il cibo in modo non uniforme e può bruciarlo a fuoco vivo.

Cibo vecchio o scaduto

Il BA Test Kitchen distribuirà tutto il suo cibo deperibile al resto del nostro (molto fortunato) staff. Leone sta anche considerando l’opportunità di eliminare la dispensa di prodotti in scatola scaduti, spezie che hanno perso la zip e altri ingredienti vecchi. È ora di buttare quella scatola di cannella di quattro anni!

Più versioni dello stesso strumento

“Se hai quattro padelle antiaderenti, perché aggrapparti al quinto?” dice Leone. “In realtà, perché aggrapparti a tutti e quattro?” Anche se si dispone di un ampio spazio di archiviazione, mantenere più versioni dello stesso strumento provoca disordine, il che rende la cottura stressante e l’organizzazione difficile. Potrebbero funzionare tutti perfettamente, ma non è il caso di tenerli tutti se ne utilizzi solo uno o due. Dopo aver ripulito gli armadietti, Leone si è finalmente separato con un tamburo da 55 galloni di tagliabiscotti. Certo, quella a forma di dinosauro può tornare utile una o due volte, ma quanti tagliatori di biscotti a fiocco di neve fanno uno veramente bisogno?

Attrezzatura rotta o incompleta

Così molti coperchi senza un fondo! “dice Leone.” Avevamo così tanti coperchi. “Mi sembra familiare? Se sei rimasto aggrappato a barattoli di stoccaggio incompleti o a elettrodomestici con parti chiave mancanti, è tempo di comprare i ricambi e completare il Questo contenitore sandwich è utile solo se è possibile chiuderlo con un coperchio Altri responsabili comuni? Processori alimentari meno coperchi o lame, frullatori senza cime, griglie per arrosti che non si adattano a nessuna padella … si ottiene la foto.

Cose per cui non hai spazio

“Abbiamo trovato una macchina del pane nuova di zecca”, dice Leone (che dovrebbe darti un’idea della portata di questo progetto; essi trovato una macchina per il pane). “Non è mai stato usato, e sono sicuro che funziona alla grande, produce pane incredibile e canta una canzone quando è finita, ma non la useremmo mai nella Test Kitchen, quindi abbiamo dovuto donarla.” Usa questa logica brutale e priva di prigionieri nella tua cucina. Se è rimasto in giro per mesi senza mai essere collegato, riempito o utilizzato, inviarlo a una casa migliore. Lo spurgo delle attrezzature ingombranti libera spazio nei tuoi armadi (più spazio per le spezie divertenti!) E sui tuoi controsoffitti (più spazio per il lavoro di preparazione!). Se, come la cucina di prova, sei stato appeso a un piroscafo di pesce lungo tre piedi, gettalo. A meno che, naturalmente, tu non alimenti regolarmente pesci enormi.

Cosa rimane

Pentole e padelle ben fatte

La troupe di Test Kitchen ama la sua ghisa. Può fare di tutto per scottare un pezzo di carne per tenere una torta salata. Queste padelle dal fondo pesante e ben fatte vengono con noi nella nostra nuova casa, così come i forni da forno olandesi smaltati, oltre a tutti gli altri utensili usati di frequente. Se lo ami e lo usi spesso, vale la pena aggrapparti a. Assicurati di avere un luogo efficiente e facilmente accessibile per conservarlo. Dovendo riorganizzare i tuoi armadi ogni volta che vuoi fare uno stufato o cucinare una bistecca scoraggerà il suo uso.

Un cucchiaio antico da The Plaza Hotel? Quello è un custode. Foto: Alex Lau

Cose con valore sentimentale

Leone ha trovato alcune pietre preziose nella purea, tra cui un cucchiaio antico da The Plaza Hotel. Questo è un custode! Se hai utensili, posate utensili, oggetti in vetro o ceramiche con valore sentimentale, va bene tenere in ordine quella roba. The Test Kitchen ha anche portato alla luce una mandolina in metallo di tipo francese per affettare, e sebbene preferiscano mandolini giapponesi di plastica più leggeri per l’uso quotidiano, Leone non può fare a meno di aggrapparsi a quello vintage. Mantieni la tazza grumosa fatta a mano di tuo figlio. Basta non tenerne 10.

Alcuni strumenti speciali

Anche piccoli strumenti possono contribuire alla confusione. Valuta la frequenza con cui usi effettivamente ogni gadget e giocattolo, e se è davvero utile, mantienilo. Il BA Il team di Test Kitchen adora le piccole spatole offset per decorare torte e biscotti, quindi è utile avere alcuni di quelli che giocano. Se fai la pasta tutte le domeniche, prendi in mano il tuo accessorio per la produzione di pasta Kitchen Aid.

“Questo è qualcosa che avremmo dovuto fare molto tempo fa”, dice Leone della purga. “Stiamo iniziando con uno spazio nuovo di zecca”. Anche se non si può avere la scusa di una mossa aziendale e di una nuova cucina scintillante, l’inizio di un nuovo anno può essere fonte d’ispirazione sufficiente per declinare e riorganizzare.

E poi, la parte veramente difficile può iniziare: conservazione pulito. Secondo Leone: “Quando finalmente tutto si risolve, non c’è motivo per cui la tua cucina debba mai essere davvero sporca e disorganizzata di nuovo.”