Come acquistare, conservare e cucinare con mais dolce, in stagione ad agosto

Tutti fuori di testa: è una stagione di mais dolce. Non vediamo l’ora che arrivi tutto l’anno, e con una buona ragione: quando viene raccolto al culmine della maturazione, questo grano è caricato con chicchi dolci e teneri, ottimi per bollire e farcire con burro, grigliare, rosolare o semplicemente mangiare crudo.

COME COMPRARE
Cerca il mais che è stato raccolto il più recentemente possibile, da un raccolto in giornata, se puoi. Perdere la dolcezza e degradare in qualità più a lungo si trova in azienda o al supermercato, quindi non essere timido nel chiedere. Non è raro che le orecchie vengano danneggiate da un piccolo parassita o da un danno da verme alla punta. Cerca di evitare questo, se possibile, ma finché il danno non arriva fino in fondo al grano, sei in chiaro. Basta tagliare la punta e procedere normalmente.

COME CONSERVARE
Non farlo! Prepara e mangia il tuo mais il prima possibile. Se non riesci assolutamente ad arrivarci il giorno in cui lo compri, tienilo sciolto nel tuo frigo. Per conservare il mais, sbollentarlo e scuoterlo, quindi asciugarlo completamente e congelarlo o decaparlo!

Prestate un orecchio mentre vi parleremo di queste fantastiche ricette di mais.