Libri di cucina preferiti di Pok Pok Chef Andy Ricker

Come la mela cotogna, anche i libri di cucina hanno una stagione, e attualmente stiamo vivendo il suo picco. A tal fine, abbiamo chiesto agli autori di alcuni dei libri di cucina più allettanti di quest’anno di darci un’occhiata ai loro scaffali.

Ci sono pochi libri di cucina che ne sono entusiasti Andy RickerIl trattato sul cibo tailandese, Pok Pok ($ 35; Dieci velocità), che verrà rilasciato a fine mese. Ricker, che ha aperto Pok Pok originale a Portland, Oregon, nel 2005, ora ha sette ristoranti sparsi tra due coste. Nel Pok Pok, lo chef riesce a situare ogni piatto – dallo stinco di maiale in umido fritta all’insalata di pesce gatto tritato – in un luogo particolare, o con un ricordo particolare, o legato a una persona in particolare. Questo porta a un libro che è allo stesso tempo una registrazione personale e onesta dei viaggi dello chef in tutta la Thailandia, nonché una guida densa e seria per cucinare piatti tailandesi regionali in una casa americana. E con questo, ecco i “Libri che cucinano” di Ricker.

Qual è stato il tuo primo libro di cucina come lettore e cuoco? La gioia della cucina. Mia madre aveva una copia con le orecchie da cane, che è stato il primo libro di cucina da cui ho tentato una ricetta (biscotti, credo). Mi ha insegnato a leggere una ricetta fino in fondo prima di iniziare.

Quale libro di cucina ha avuto la più grande influenza su di te?
Non posso indicarne uno in particolare; molti hanno avuto influenza sulla mia vita. Cous cous e altri buoni prodotti dal Marocco, di Paula Wolfert, è un tomo così denso e descrittivo. Mi sono innamorato dell’idea del cibo marocchino quando l’ho visto per la prima volta … fino a quando mi sono reso conto di quanto fosse assurdamente coinvolto nel fare b’steeya. ____ Chez Panisse e Dessert Chez Panisse: la semplicità è stata definita e ogni ricetta che ho mai provato ha funzionato!

Quale libro di cucina ti ha ispirato in termini di design o fotografia? I vecchi libri tailandesi e il ____ intero Tempo di vita serie a causa della loro fotografia molto illustrativa, in gran parte scattata direttamente da sopra la testa con tutte le cose nel focus nitido della cornice. Anche il palato dei colori è stato molto stimolante. ____

Qual è il tuo libro di cucina nell’isola deserta?
Cibo thailandese di David Thompson. L’ho raccolto per anni, ma non ho ancora finito di leggerlo. La prima parte del libro, dove descrive la storia della cucina thailandese, dovrebbe essere rilegato e venduto separatamente come libro di testo.

Qual è il libro di cucina più recente che hai raccolto? Gerusalemme di Yotam Ottolenghi e Sami Tamimi. L’ho visto e ho pensato, Fanculo! Qualcuno ha già fatto il libro di cucina che volevo, da un punto di vista estetico.