Dove mangiare, bere e soggiornare a Parigi

Non c’è carenza di pasti che cambiano la vita a Parigi, ma per vivere la città nel suo momento più emozionante nel 2014, dovrai recarti negli ex quartieri periferici come il 10 ° arrondissement etnicamente diversificato. Dall’incantevole Canal Saint-Martin, attraverso le tasche ancora all’ombra della Gare du Nord, chef all’avanguardia come Katsuaki Okiyama e Thierry Breton attirano gli abitanti del buon cibo in un numero sempre maggiore di “punti”. Getta una scena di caffè indie in crescita, vini naturali e shopping fresco sul mercato, e perché dovresti andare da un’altra parte?