Crema di caramello alla banana e mandorle caramellate

Questo “gelato” a base di banana aggiunge una dolce profondità di gusto caramellando prima le banane, poi passandole in una crema liscia. Inoltre, le possibilità di condimenti sono infinite!

ingredienti

  • 2 cucchiai di olio di cocco vergine
  • 3 grandi banane mature ma sode, pelate
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna scura
  • ¼ di cucchiaino di sale kosher
  • ¼ tazza di crema di cocco o latte di cocco
  • ¼ di tazza di burro di mandorle

Preparazione della ricetta

  • Scaldare l’olio in una padella antiaderente media su media. Aggiungere le banane e cuocere, indisturbato, fino al marrone scuro, circa 3 minuti. Girare e continuare a cuocere, girando di tanto in tanto, fino a caramellare intorno ai bordi, ma ancora per lo più sodo, 2-3 minuti in più. Aggiungere zucchero di canna e sale e mescolare solo per ricoprire le banane.

  • Trasferire le banane (insieme a qualsiasi liquido) in una piccola teglia con bordo rivestito di silpat (o una teglia rivestita leggermente con uno spray antiaderente). Congelare finché dura, circa 3 ore.

  • Lascia che le banane si ammorbidiscano solo fino a quando non riesci a romperle in grandi ciuffi (dovrebbero essere ancora congelati per lo più in modo che siano veramente pochi minuti) e trasferirli in un robot da cucina. Pulire fino a tagliare finemente, raschiando di tanto in tanto, quindi continuare a pulsare fino a formare una pasta liscia, circa 2 minuti. Aggiunga la crema e la polpa di noce di cocco fino a che liscio e cremoso, circa 1 minuto più. Aggiungi burro di mandorle e pulsa solo fino a quando combinato.

  • Trasferire una crema delicata in un contenitore ermetico e congelare fino a quando dura, almeno 3 ore.

  • Fai avanti: La bella crema può essere fatta con 2 settimane di anticipo. Mantenere congelato. Se troppo duro, lascia ammorbidire per alcuni minuti prima di scavare.

Ricetta di Chris Marocco