Come fare il burro alle noci fresche a casa, il modo in cui i grandi cucchiaini si arrostiscono

Benvenuto a Fuori dalla cucina, la nostra continua esplorazione degli artigiani del cibo più cool d’America. Nei prossimi mesi apprendiamo con i migliori forgiatori di coltelli, i produttori di sidro e i frullatori di spezie, quindi apportiamo le loro conoscenze e competenze alle nostre cucine domestiche e ai vostri.

Chiunque mi conosce sa che amo le noci; Ne ho quasi sempre a portata di mano solo in caso di emergenza. Ma non ho mai saputo come realmente rendere dado a dadi Così quando ho avuto l’opportunità di andare a Durham, nel North Carolina, a scrivere su quello che Mark Overbay, nutriciatore di burro alle noci, sta facendo a Big Spoon Roasters, Ero oltre entusiasta. Non solo perché ci sarebbero più noci di quanto potessi immaginare (noccioline, noci pecan! Anacardi!), Ma anche perché avevo appena finito un barattolo del suo burro di mandorle e arachidi ridicolmente cremoso di chai-spice e avevo bisogno di una soluzione. Il fatto che la seconda parte del mio incarico consistesse effettivamente nel fare il burro dado era solo la ciliegina sulla torta.

Dopo aver visitato la sua nuovissima struttura, ho visto Mark arrostire noccioline e noci del Brasile, macerare noci pecan, mescolare un gruppo di mandorle Mission e scuotere un lotto di burro di mandorle e zenzero. E mentre ero distratto dagli scaffali degli ingredienti, dall’equipaggiamento lucido e dalle molte spedizioni che andavano da vari clienti, riuscivo comunque a imparare molto. Quando lasciammo il Big Spoon qualche ora più tardi, sentii di avere tutto il necessario per fare il mio burro di noci a casa. Sebbene Mark abbia 13 gusti diversi, sapevo che avrei iniziato con il classico: il burro di arachidi.

Sciarrino-nutbutter7
Joanna Sciarrino

Prendendo la vecchia scuola.

Il primo passo è stato ottenere i prodotti: noccioline crude (non ho potuto ottenere la varietà North Carolina Runner che usano al Big Spoon, quindi i corridori di Whole Foods non marcati dovrebbero fare), olio di cocco vergine biologico, miele grezzo di fiori selvatici e mare sale. Mark ha detto che la rettifica manuale mi avrebbe portato tutto il giorno e mi ha implorato di usare un robot da cucina per emulare i mulini industriali che usa a Big Spoon per macinare le noci. Ma erano le donne dello Zimbabwe, che macinavano a mano le loro noci, che in origine lo avevano ispirato a fare burro di noci quando era volontario con il Corpo di Pace 15 anni fa. Quindi era così io stava per farlo.

A Big Spoon, Mark sottintendeva vagamente che il processo preciso che usava – il tempo e la temperatura di tostatura, il tempo di miscelazione, la quantità di sale, miele e olio di cocco – era in gran parte prova ed errore all’inizio. Quindi, mentre potrei ottenere tutti i dettagli di il suo dado burro, poteva solo fare raccomandazioni per tempi e rapporti per il lotto che stavo progettando di fare a casa, che sarebbe molto più piccolo di scala. “Perché stai facendo così poco, inizierei con un cucchiaino di miele e una spolverata di sale,” disse. Poi “una volta che le noci saranno schiacciate in pezzi piuttosto piccoli e vedrai quel primo film che è un po ‘come un burro, metterei l’olio di cocco dentro”.

Nel mio appartamento, con tutto questo in mente, arrivo alla torrefazione.

Metto il forno a 350 gradi (questa è la temperatura in cui Mark arrosto) e spingo nella teglia da forno dei dadi per circa 20 minuti, mescolandoli dopo le dieci. “Le noci arrostite davvero premiano la pazienza e la precisione”, mi ha detto Mark. “Una volta che hai un tempo arrostito e una tecnica, vuoi davvero essere coerente.” Quindi quando sembrano ancora un po ‘pallidi quando li tiro fuori, li rimetto a posto per altri otto minuti, sperando che il tempo extra significhi burro d’arachidi extra-saporito (Mark arrostisce piuttosto bene le sue noci di pecora per quel motivo). Quando finalmente li porto fuori a riposare, lo sono appena Marrone dorato. Per riferimento, tengo a portata di mano una foto che ho preso delle noccioline appena sfornate di Mark al Big Spoon – queste sembrano giuste.

Quindici minuti di rottame dopo, invio a Mark: “Mi fa male il polso!” Finalmente si è formata una pasta, quindi scatto una foto con il mio telefono e la mando a lui per vedere. Forse sono un po ‘drammatica, ma il mio la mano è crampi e la realtà che potrei macinare per un po ‘sta tramontando. Proprio quando contemplo il passaggio al robot da cucina, Mark risponde: “Sembra buono!” Ed è con quel voto di fiducia che continuo a macinare a mano fino a quando tutte le arachidi sono sparite.

Alla mescolanza! Ora, potresti chiederti perché la miscelazione è necessaria anche quando hai già fatto una pasta simile al burro. Ma questo è un passo che, spesso trascurato da altri produttori di burro di noci, è parte integrante del processo di Mark. Miscelando fino a quando lo fa, gli oli naturali emulsionano con il miele, che a sua volta agisce da conservante naturale e previene l’ossidazione. Il risultato? Un burro di noci fresche, fatto senza oli idrogenati, che può vivere nella dispensa invece del frigorifero. Se questo è il modo in cui Big Spoon lo fa, questo è come lo farò.

Sciarrino-nutbutter17
Joanna Sciarrino

Lo spuntino perfetto.

Con tutta la mia pasta di noccioline nella ciotola, aggiungo due cucchiaini di miele crudo selvatico e faccio scorrere il mixer a medio-alto. Funziona per 20 minuti prima che sia finito, ma quello che succede in quel momento è esattamente quello che ho visto nel mixer industriale di Big Spoon: prima la pasta sembra molto farinosa, poi si blocca e assomiglia all’impasto dei biscotti, poi alla fine si scioglie nella bontà viscosa che tutti conosciamo e amiamo. Et voilà! Burro di arachidi fresco.

Ci saranno un sacco di toast e fette di mela, ma prima devo provarlo da solo. Liscio ma grintoso, salato e solo un tocco dolce, non è un Big Spoon, ma mi piace lo stesso. Prendo un’altra istantanea con il mio telefono e la mando a Mark. “Ha funzionato!” Dico.

“Ora conosci il rituale dopo il raccolto delle arachidi, anche se di solito è fatto in gruppi e con molti pettegolezzi (ha)”, scrive.

Quindi forse la mia esperienza no veramente autentico da quegli standard. Ma ho fatto un delizioso burro di arachidi a mano, e questo è stato abbastanza autentico per me.


Tre consigli per fare il burro alle noci a casa

Vai per la qualità Splurge per i migliori nuts e sai cosa otterrai? Il burro alle noci di migliore qualità. Il mio burro d’arachidi era buono, ma sarebbe stato grandioso se avessi preso delle noccioline straordinarie.

Browner è migliore Ovviamente l’intero processo dovrebbe essere di gusto (vale anche per il sale, l’olio di cocco e il miele), ma per un burro più saporito, fare un arrosto più scuro sulle noci. In seguito aggiungerà profondità.

Abbraccia la convenienza Sì, l’ho fatto volontariamente a mano, ma l’utilizzo di un robot da cucina avrebbe notevolmente diminuito la seccatura generale. Accelerare il processo con la tecnologia moderna e sarete più inclini a fare il vostro burro di noci a casa più spesso.