Yara Shahidi per i pasti in famiglia che merita di essere rimandato all’università

Yara Shahidi, la stella di Nerastro e il suo nuovo spin-off, Grown-ish, potrebbe essere l’unico adolescente che non vuole andarsene di casa (e noi non la biasimo). Ha rinviato la sua accettazione ad Harvard quest’anno perché le sue cene di famiglia sono proprio così buone. Ok, ok, e ha un sacco di altre cose in corso. Qui, parla dell’orto di suo padre, dei biscotti di pepita di cioccolato della sua mamma e di chi in casa fa i piatti.

Qual è il tipico pasto della famiglia Shahidi?
Essendo mezzo nero e mezzo iraniano, mi piacerebbe pensare di aver centrato il jackpot del cibo culturale. Crescendo abbiamo mangiato un sacco di kebab di pollo e il mio babà – che significa papà in farsi – ha sempre tenuto un orto, quindi abbiamo anche mangiato un sacco di insalate fresche. Non c’è niente come un brutto pasto in casa nostra.

Cosa c’è nel giardino?
Basilico, carote, rosmarino, menta, piselli a schiocco e avocado. Una volta abbiamo persino coltivato mais! Ma i pomodori sono sicuramente il nostro raccolto più grande. Ne eravamo cresciuti così tanti che mi sarei mostrato a giocare con borse di loro per i genitori dei miei amici. E mentre non abbiamo avuto il tempo per un giardino negli ultimi due anni, a causa di quanto sia stato impegnato tutto, penso che l’introduzione ai cibi freschi abbia lasciato un impatto eterno.

Devi aver sviluppato alcuni standard elevati da bambino.
Mio zio mi ha preso in giro perché una volta al ristorante – non avrei potuto essere più di sette – ho chiesto al cameriere se il salmone era pescato in natura o allevato in fattoria.

Qual è stata la tua ricetta preferita che voi ragazzi avreste messo insieme ai pomodori?
Pizza fresca da zero! È un processo di due giorni: io e i miei fratelli selezioniamo i pomodori e facciamo la salsa con mia mamma mentre il mio babà mescola l’impasto e lo guarda alzarsi tutto il giorno. Nessuno oltre a lui può toccarlo.

Qual è la situazione con i piatti?
Voglio dire, abbiamo una lavastoviglie. Ma è anche uno sforzo collettivo. I pasti cucinati in casa per una famiglia di cinque persone possono davvero abbattere la cucina, quindi ogni persona ha il proprio lavoro. Una persona preparerà il tavolo, un altro ripulirà il tavolo e uno di noi sciacquerà i piatti e li metterà in lavastoviglie. Abbiamo una piccola catena di montaggio.

YARA SHAHIDI
Foto di Byron Cohen / ABC

Shahidi di Grown-ish personaggio, Zoey.

Tua madre ha una specialità culinaria?
Lei è il fornaio in famiglia. Nella nostra cucina abbiamo ogni pazzo congegno che si può pensare: una friggitrice, una gelataia, una macchina per il pane. Cerca sempre qualcosa di nuovo, ma i suoi biscotti con gocce di cioccolato sono un classico di Shahidi. L’altro classico è la ricetta della torta di patate dolci della mia bisnonna, che esce durante le vacanze e mi riscalda il cuore.

Sei pronto per iniziare a cucinare da solo quando arrivi al college?
Molti dei miei amici hanno iniziato il college quest’anno, quindi ho chiesto loro se pensano che avrò abbastanza spazio e la possibilità di preparare Blue Apron nel mio dormitorio. Sto provando a scoprirlo. Sono piuttosto viziato in termini di finire la mia giornata con un pasto cucinato in casa. In questo momento non ho intenzione di trasferirmi.

Cosa ti mancherà di più di vivere con i tuoi genitori?
Avere il loro zuppa quando non mi sento bene. Durante le prime due settimane sul set di Grown-ish, Ho avuto davvero pessime allergie e ogni giorno tornavo a casa con un sapore diverso e delizioso. Mi mancherà sicuramente questo. Ma quello che è bello è che Cambridge è una città universitaria, quindi avrò molte opzioni. Ho raccolto un elenco di ristoranti dove andare.

All’improvviso brama la pizza fatta in casa:

Pizza Pan di 15 minuti