Il grifone

Tdopo anni, The Griffon sta diventando sempre più ricco e migliore per questo. Suo parte college bar, parte destinazione turistica, ritrovo di parte dell’industria-Perché se c’è una cosa che un anziano del College of Charleston ha in comune con Sean Brock e tuo zio Joe, è che tutti vogliono bere una birra in un buio e accogliente casa degli inizi del 1800 un giovedì pomeriggio. Qualunque centimetro delle pareti, zona della barra sul retro, travi esposte, anche il telaio della porta che non è coperto da banconote da un dollaro è probabilmente coperto con adesivi (“Honor Thy Music: Country Music Hall of Fame”; “The Charleston Beer Exchange”). C’è una vasta selezione di birre, da PBR e Coors Banquet a opzioni artigianali come il Coast Brewing Kolsch di destra in città, e ci sono sottaceti fritti e sandwich club per immergerti tutto. Di tutti i bar americani che tentano di tornare in qualche pub inglese, The Griffon può davvero farlo.

SUGGERIMENTO PRO: Prova un Westbrook White Thai prodotto localmente (è la lattina giallo brillante), un witbier preparato con citronella e zenzero che è allo stesso tempo leggero e abbastanza interessante da portarti per tutta la notte.

I DETTAGLI: Apre alle 11 nei giorni feriali e a mezzogiorno nei fine settimana, e fa bere giorno e sera tardi (che a Charleston significa 2:00).