La seconda colazione è il pasto più importante del giorno

Forse hai avuto il tipo di mattinata in cui hai snoozzato l’allarme una sola volta invece di quattro volte, hai fatto il letto e, caspita, quel vestito che indossi non ha nemmeno macchie. Hai stirato anche tu? Ora stai semplicemente superando.

Alle 7:45 am, ti siedi per una sana colazione a base di farina d’avena e mirtilli e poi vai in ufficio. Ci si arriva prima delle 9, si incontrano le e-mail e si partecipa a un paio di riunioni. Guardati, vai.

L’orologio segna le 10:47 am Il tuo stomaco emette un ringhio che tu sia un vicino positivo che Megan ha sentito. Com’è possibile che sei già affamato di pranzo? Hai fatto colazione! Era sano e pieno!

Non sentirti mai in colpa per quel ringhio allo stomaco. Abbraccia lo stomaco ringhiando. Non forzarti ad aspettare fino a mezzogiorno in modo da poter pranzare in quella che è considerata un’ora “accettabile”. Invece, vieni preparato per l’inevitabile e mangia la seconda colazione. (Apparentemente questa è già una cosa per tutti voi appassionati della Terra di Mezzo là fuori e anche se la mia famiglia mi ha trascinato a Hobbiton in Nuova Zelanda quattro anni fa, non pretendo alcuna conoscenza di nulla di J. R. R. Tolkien-related..

fracassato cucumbers and radishes in yogurt sauce
Alex Lau

Questi cetrioli e ravanelli spezzati sono un’ottima seconda colazione per i più golosi.

La seconda colazione è un mezzo necessario per farti passare la giornata lavorativa. Non è il momento di essere fantasiosi o preziosi – è per quando hai solo bisogno di mangiare per farcela con quella formazione obbligatoria sulla sicurezza informatica che sei già in ritardo nel completare.

È tempo di una banana e burro di arachidi. Pita farcita con qualunque cosa diavolo farà il lavoro. Yogurt salato con cetrioli Ceci con olio d’oliva e prezzemolo Crostini. Alcuni pezzi di bistecca rimasti dalla cena la scorsa notte con alcuni verdi. Solo qualcosa di relativamente sano e pieno, quindi puoi mangiare ancora un pasto alle 12:54 E poi pranzo dolce. Poi la tua merenda pomeridiana. Quindi cena. Poi formaggio di notte.

In breve, dai allo stomaco quello che vuole. Non dovrebbe essere cibo spazzatura o cose strane che galleggiano in ufficio; dovrebbe tenerti pieno. Bene, finché non avrai fame circa 43 minuti dopo.

Una fetta di frittata rende perfetta una seconda colazione:

Fungo, Porro e Fontina Frittata